Questo sito contribuisce alla audience di

IN VIAGGIO PRIMO TRENO A OLIO DI GIRASOLE

(ANSA) - ROVIGO - E' andato bene il viaggio inaugurale di quello che sara' ricordato come il primo treno italiano spinto a biocarburanti: il treno speciale Oriago-Pontelongo, sulla linea Venezia-Adria, ha percorso senza intoppi i 25 km che separano le due cittadine venete correndo con il consueto motore diesel, ma alimentandolo ad olio di girasole.

L’iniziativa, nata nel quadro della festa ”VolerBene all’ Italia”, ha visto la presenza di decine di passeggeri volontari e di curiosi in attesa alla stazione, che hanno annusato sorpresi il caratteristico profumo di patatine fritte emesso dai motori ad olio. Il treno e’ arrivato a fine corsa, nel piazzale antistante lo storico zuccherifico della cittadina, in perfetto orario e si fermato davanti alle presse del girasole e alla ‘’stazione di rifornimento” volante approntata per l’occasione sul piazzale: il serbatoio a bordo del treno e’ stato riempito con l’olio identico a quello ottenuto sul posto dalla spremitura. ”E’ un’iniziativa senza precedenti che segna un prima e un dopo nel mondo dei biocarburanti nel nostro Paese - commenta Davide Sabbadin, responsabile regionale energia di Legambiente - per la prima volta abbiamo dimostrato come sia facile, economico e quasi banale portare i biocarburanti nella quotidianita’ delle persone, attraverso un mezzo ecologico e familiare quale il treno”. (ANSA).