Questo sito contribuisce alla audience di

EOLICO: BOOM OCCUPAZIONE, AZIENDE A CACCIA ESPERTI

ANSA) - BRUXELLES - Il settore dell'energia eolica offre consistenti possibilita' occupazionali. Sono oltre 150.000 le persone attualmente impiegate nel comparto. Le stime fatte dall'Ewea (European Wind Energy Association) parlano inoltre di un trend in crescita. Solo in Germania il settore dell'energia eolica rappresenta, in base alle stime fatte dalla DIW( Istituto Tedesco delle Ricerche Economiche), 64.000 posti di lavoro.

(ANSA) - BRUXELLES - Il settore dell’energia eolica offre consistenti possibilita’ occupazionali. Sono oltre 150.000 le persone attualmente impiegate nel comparto. Le stime fatte dall’Ewea (European Wind Energy Association) parlano inoltre di un trend in crescita. Solo in Germania il settore dell’energia eolica rappresenta, in base alle stime fatte dalla DIW( Istituto Tedesco delle Ricerche Economiche), 64.000 posti di lavoro. Nei prossimi dieci anni, con l’espansione dei sistemi offshore, potranno essere creati altri 20.000 nuovi impieghi. A produrre nuova occupazione contribuisce anche il fiorente mercato dell’esportazione. Le capacita’ delle fabbriche di turbine e di altri componenti sono utilizzate al 100% e gli ordini sono al completo. Una situazione che, coniugata con delle eccellenti prospettive future, fa si’ che le industrie costruttrici di turbine elettriche e di altri componenti stiano cercando lavoratori sia per la Germania che per l’estero.
Cosi’ l’industria tedesca RE power AG, che intende assumere nel corso del 2006 circa 100 nuove persone, sta cercando con urgenza ingegneri meccanici ed elettrotecnici e tecnici di servizio da impiegare all’estero. Anche la Nordex, che intende nei prossimi anni acquistare una parte di mercato al di sopra del 10% sulle piu’ importanti piazze europee e asiatiche, cerca personale in grande quantita’ come del resto l’indiana Suzlon. Per formare specialisti nel settore dell’energia eolica sempre piu’ collegi e Universita’ offrono corsi ad hoc o moduli aggiuntivi alla fine di un percorso professionale convenzionale. E’ il caso della Wind energy Agency Bremerhaven/Bremen. Ma l’ eolico in Germania e’ visto come un settore talmente promettente da aver gia’ fatto nascere nel 2004 la prima facolta’ sull’ energia eolica all’Universita’ di Stoccarda. (ANSA).