Questo sito contribuisce alla audience di

CRESCE IL TERMICO IN ITALIA, MA SOPRATTUTTO IN EUROPA

10-07-2006 [(Ansa)] – La capacità di produrre energia termosolare in Italia è in aumento. I dati pubblicati dall' Estif (Federazione Europea dell'Industria Solare Termica) quantificano la crescita in un 24% nel 2005 rispetto alle installazioni dell'anno precedente.

L’aumento rimane comunque al di sotto della media europea del 26%. L’Italia ha raggiunto l’anno scorso 361.400 KWth di capacità energetica termosolare, occupando il quinto posto nella classifica dei produttori europei di questo tipo di energia. Il trend degli ultimi anni evidenzia un aumento continuo abbastanza costante. A fronte di una nuova capacità di 35.000 MWth nel 2003 si è registrata una crescita di 40.600 MWth nel 2004 e di 50.400 MWth nel 2005. Le proiezioni dell’Estif valutano che nel 2006 l’Italia potrà contare su un incremento di altre 63.000 MWth. In termini di metri quadrati di collettori installati la capacità globale l’anno scorso e’ stata di 516.285 m2. Si e’ passati da un aumento di 50.000 m2 nel 2003 a 58.000m2 nel 2004 e 72.000m2 nel 2005. Nel 2006 ci si aspetta l’installazione di altri 90.000 m2.