Questo sito contribuisce alla audience di

Oli Vegetali per cogeneratori a combustione interna

Una descrizione dei principali oli vegetali utilizzati come combustibili per la produzione combinata di energia elettrica e termica.

Jatropha – La jatropha è una pianta semi-sempreverde che può raggiungere un’altezza fino a 5 m e vivere per 50 anni; è coltivata intensivamente nel Madagascar, nel Benina, Guinea e Capo-Verde. Ai fiori succedono i frutti, capsule legnose tondeggianti che a maturazione si rompono liberando 3-8 piccoli semi scuri.
In tempi recenti la produzione di bio-combustile attraverso la spremitura dell’olio di semi di jatropha ha suscitato particolare interesse, soprattutto perché la pianta cresce in zone marginali aride e semiaride dove non entra in competizione con colture alimentari ed ha una resa,pari a circa 18921/ha anno. II processo di produzione dell’olio di jatropha consiste nella macinazione e spremitura del materiale raccolto. da cui è ricavato l’olio vegetali per lavorazione esclu sivamente meccanica.

Olio di palma – II frutto della palma è grande quanto una grossa prugna e si sviluppa in caschi che pesano fino a 20 kg. Ogni frutto contiene un seme duro circondato da una polpa molle, chiamata mesocarpo: da ogni frutto è possibile estrarre olio pari a circa il 50% in peso. L’olio di palma utilizzato come biocombustibile è del tipo RDB raffinato (Refined, Bleached & Deo­dorised palm olein) e viene importato prevalentemente dalla Malesia.

Girasole – II girasole è una pianta annuale, a ciclo primaverile-estivo, che dimostra buona adattabilità e non presenta esigenze eccessive. II processo di produzione dell’olio di girasole consiste nella macinazione e spremitura a freddo del materiale raccolto da cui è ricavato l’olio vegetale per lavorazione esclusivamente meccanica; il residuo della spremitura è mangimi animali.

Colza – Sebbene la colza sia una pianta originaria del bacino del mediterraneo ha avuto nel secolo scorso una rapida diffusione nei.- Paesi nord-orientali come Germania, Francia, Polonia, Gran Bretagna, Danimarca e Svezia. A livello mondiale i maggiori coltivatori di colza risultano essere in India, Cina, Pakistan e Canada. Come per per il girasole è ricavato per lavorazione escusivamente meccanica.

Soia – La soia viene utilizzata per l’estrazione degli oli vegetali soprattutto negli Stati Uniti. Come per le precedenti colture l’olio vegetale è ricavato per lavorazione esclusivamente meccanica.