Questo sito contribuisce alla audience di

Fondi d’investimento nelle Rinnovabili

Le energie rinnovabili sono il futuro. E anche il mondodella finanza appare sempre più interessato a guardare alle fonti “verdi” come a un business su cui investire. Secondo un recente rapporto della Merryl Linch, il mercato è sempre più appetibile e ancora di più lo sarà nei prossimi anni. Le previsioni vedono andamenti azionari al rialzo per le aziende produttrici di tecnologie pulite e per i produttori diretti di biocarburanti ed eco energie. Secondo le stime degli analisti della banca d’affari statunitense, entro il 2030 saranno oltre 20 mila i miliardi di dollari che verranno investiti nel settore.

Le possibilita per chi vuole investire nel settore sono tante.

Poste Italiane ha collocato sul mercato EnergialternativaBancoPosta. Si tratta di una “eco-obbligazione” ideata in collaborazione con Ubs Ag ed emesse da Morgan Stanley. Anche la BEI (Banca Europea Investimenti) ha lanciato il proprio pacchetto di offerte per tutelare il clima. Il titolo obbligazionario destinato a tutta l’Unione europea offre un rendimento parametrato all’andamento del nuovo indice Ftse4Good Environmental Leaders Europe 40, basato sui proventi dei progetti futuri nell’ambito delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica. I fondi raccolti con l’emissione saranno “segregati” all’interno del bilancio Bei e investiti in strumenti monetari in attesa di utilizzo per i suddetti finanziamenti. Sg Equity protection certificate su indice Erix è lo strumento studiato da SOCIETÉ GENERA LE per offrire un’esposizione ottimizzata al settore delle energie rinnovabili. Fornisce agli investitori la possibilità di beneficiare della crescita del settore con un rendimento massimo del 150 per cento e di proteggere in ogni scenario di mercato il 75 per cento del prezzo di emissione del certificate con un meccanismo che garantisce a scadenza un rimborso minimo pari a 75 euro per ogni certificate. Il gruppo ABN AMRO (di cui fa parte Antonveneta) coglie invece le opportunità del settore rinnovabili offrendo dei certificates, quotati a Piazza Affari, in ogni settore. Anche BLACK ROCK INVESTIMENTS propone un fondo comune: è il Mliif New Energy Fund che investe a livello mondiale almeno il 70 per cento del patrimonio netto totale in azioni di società che svolgono prevalentemente la loro attività economica nei settori delle energie alternative e delle tecnologie energetiche. La performance dell’ultimo trimestre ha riportato un rialzo pari a 13,7 per cento.