Questo sito contribuisce alla audience di

Emilia Romagna: pannelli solari “chiavi in mano”

E’stata raggiunta l’intesa tra Cna Emilia Romagna, Legambiente ER e la Esco “Nuova Energia” per la promozione delle fonti rinnovabili su tutto il territorio regionale. L’accordo prevede un prezzo “chiavi in mano” per l’installazione di pannelli fotovoltaici a uso delle famiglie e delle aziende: lo scopo è quello di offrire a piccole imprese e cittadini, soluzioni pratiche, tecnicamente valide ed affidabili per l’utilizzo dell’energia solare, con l’opportunità di utilizzare finanziamenti agevolati.

Si tratta del primo accordo del genere in Italia che consentirà alle aziende e ai cittadini di godere di condizioni certe e vantaggiose sull’installazione di pannelli fotovoltaici, nonché per altre tipologie di energia pulita. Riguardo al solare fotovoltaico per la produzione di energia elettrica, la convenzione è accompagnata da un tariffario per alcune tipologie di impianto (3 o 6 kW per l’installazione su gazebo o su tetto piano o inclinato di facile accesso) che definisce le caratteristiche del materiale e che comprende, oltre ai costi di installazione, anche tutti i costi di progettazione e di accesso al sistema del “conto energia”. La convenzione prevede, inoltre, di attivare altre iniziative per la diffusione di fonti rinnovabili di energia: impianti eolici, mini idroelettrici, piccoli impianti a biomasse (entro i 3 MW), micro/cogenerazione, sulle quali nei prossimi mesi saranno presentate nuove proposte.