Questo sito contribuisce alla audience di

PIU’ TRASPARENZA SULLE PROCEDURE DI VIA

17-07-2007 [(Minambiente)] – Per garantire il massimo livello di trasparenza e partecipazione, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha deciso di rendere disponibile on line la documentazione e i progetti relativi alle opere soggette a Valutazione di Impatto Ambientale, come ad esempio la notaTav Torino-Lione.

Tutti potranno così accedere in tempo reale alle informazioni sui progetti, consultare la documentazione, inviare le osservazioni come prescrive la legge direttamente con email, conoscere lo stato di avanzamento della valutazione e l’esito delle procedure. Il sistema, inoltre, consente la consultazione dell’archivio storico dei progetti della Legge Obiettivo e dei più recenti progetti sottoposti a VIA

ordinaria. Una ‘’piccola rivoluzione’’ al Ministero dell’Ambiente sul fronte della trasparenza, come l’ha definita lo stesso ministro, Alfonso Pecoraro Scanio, presentando il progetto. Comitati, associazioni e cittadini potranno così esercitare il loro diritto alla formazione del parere della Commissione, entro i termini previsti. “La Via - ha ricordato il Ministro - nasce come strumento di partecipazione democratica alle scelte’’. Pecoraro ha poi sottolineato la necessità per le Regioni di dotarsi di un Piano di qualità dell’aria. Il pericolo è infatti quello di bloccare le valutazioni di impatto ambientale perché mancano le informazioni dovute per legge. ‘’Su 62 istruttorie

sono 49 quelle interessate da questo problema’’ ha detto Pecoraro. Si può accedere al sito tramite il portale del Ministero all’indirizzo www.minambiente. it, cliccando su ‘Valutazione di Impatto Ambientale’ nella sezione Argomenti chiave.