Questo sito contribuisce alla audience di

POWERSTOCK, A SALERNO SI CANTA SOTTO LE PALE EOLICHE

25-07-2007 [(Relight)] – Finalmente arriva anche in Italia un festival musicaletotalmente dedicato alla sostenibilità ambientale: si chiama Powerstock e vedrà ben 18 artisti alternarsi sul palco tra venerdì 27 e sabato 28 Luglio. Sono attesi grandi nomi del panorama elettronico/pop internazionale, tra cui Moby,Almamegretta, e i Planet Funk.

La presentazione dell’evento, avvenuta mercoledì 18 Luglio presso la sede dell’Unesco a Roma, ha visto la partecipazione del ministro Alfonso Pecoraro Scanio. “Non c’è stata nemmeno una città del Mediterraneo ad ospitare uno dei concerti del Live Earth, è uno scandalo”, ha affermato il Ministro, sottolineando l’importanza di iniziative come questa, capaci di riportare l’attenzione sul nostro territorio. Il parco eolico di Albanella, in provincia di Salerno, farà infatti da cornice a questi 3 giorni di eventi. Grazie a questa scelta, che vuole richiamare l’attenzione sul locale e sulla reale presenza delle energie rinnovabili sul territorio, concetti come sviluppo sostenibile ed energia alternativa non rimarranno solo lontane idee di sottofondo ma cantanti e spettatori potranno direttamente viverli sulla loro pelle. Le 10 pale eoliche del parco non solo rendono la location suggestiva, ma, con i loro 8,5 MW di potenza, portano elettricità nelle case di ben 5 mila famiglie, dimostrando al pubblico che l’alternativa c’è ed è realmente praticabile. Una sorta di “Live Earth” italiano, ma meno astratto e più vicino alle realtà locali, che trasforma un momento di svago in un’occasione per creare una base di conoscenza condivisa sull’importanza delle energie rinnovabili ed i benefici ad esse legate.