Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • A breve il nuovo bando europeo per l’Energia Intelligente

    È partito il conto alla rovescia per la pubblicazione del nuovo bando del programma Energia Intelligente Europa che dovrebbe essere pubblicato alla fine di febbraio. Ad annunciarlo l'Agenzia per la Competitività e l'Innovazione (Eaci), che si occupa per conto della Commissione Europea della gestione del Programma.

  • Elettrodotto sottomarino per importare energia dall’Albania

    Agrigento, 21 gennaio – Il gruppo Moncada Costruzioni di Agrigento, quinto produttore italiano di energia eolica, ha ricevuto l’approvazione dal Consiglio dei ministri dell’Albania il progetto per la costruzione e l’esercizio di un elettrodotto sottomarino.

  • Eolico, record in Spagna, ha fornito 25% domanda

    Sia pure per breve tempo, il vento ha fornito il 25% dell'energia elettrica consumata in Spagna: il record è stato toccato mercoledì scorso, quando su buona parte del paese imperversava una bufera di vento e le centrali eoliche sono arrivate a produrre 9.563 MW, superando il precedente picco di 8.375 MW, raggiunto nel marzo dell'anno scorso.

  • Incentivi-15 anni alle rinnovabili nella prossima finanziaria

    La prossima finanziaria promette bene. La bozza della Legge Finanziaria 2008 punta, infatti, a dare forte impulso alle fonti rinnovabili e a far crescere il mercato italiano dell’energia verde. È quanto ha annunciato il sottosegretario all'Ambiente Gianni Piatti in occasione della fiera 'Ecomondo - Key Enery' che si è tenuta a Rimini la scorsa settimana.

  • Speciale Finanziaria 2008 - Nuove norme per il Cip 6

    Sembra che il testo della Finanziaria 2008 ponga finalmente un punto all’annosa questione degli incentivi Cip6. L’articolo 30 della bozza del testo della Finanziaria prevede infatti che gli incentivi Cip6 per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili spettino solo agli impianti già realizzati e operativi. Il riconoscimento in deroga del diritto agli incentivi per gli impianti autorizzati e non ancora in esercizio e, prioritariamente, per quelli in costruzione, è completata dal ministero per lo Sviluppo, “inderogabilmente entro 3 mesi” dall'entrata in vigore della Finanziaria.

  • Oltre il 50% degli italiani considera importante le rinnovabili

    Le donne, gli adulti e i laureati sono coloro che maggiormente adottano misure di risparmio energetico, sei italiani su dieci utilizzano elettrodomestici a basso consumo, il solare termico è la fonte rinnovabile più conosciuta, mentre l’alto costo delle tecnologie è il fattore che più ostacola gli investimenti. È quanto emerge, in sintesi, da uno studio presentato la scorsa settimana dal Gestore dei servizi elettrici (Gse) e realizzato in collaborazione con le Associazioni dei Consumatori (Cittadinanzattiva, Movimento Consumatori/Movimento Difesa del Cittadino, Federconsumatori) sui comportamenti degli italiani nei confronti delle fonti rinnovabili.

  • In arrivo 52 centrali. Ma è una gara a ostacoli.

    Ecco il punto del ministero tra Tar e Via

  • Pimby - Tutti quelli che vogliono la costruzione di impianti

    Please in my backyard...ovvero prego, costruite qui vicino!!!

  • Le cronache del Nimby - Tutti i “no” agli impianti

    Milano, 1° ottobre – Inarrestabile la diffusione della sindrome Nimby. Non cessano di farsi sentire i comitati che si oppongono alla realizzazione di nuove infrastrutture o alla conversione di vecchie centrali, come nel caso della centrale Enel di Porto Tolle che l’ex-monopolista vuole convertire a carbone. La scorsa settimana Legambiente, Greenpeace, Italia Nostra e Wwf insieme ai sindaci e rappresentanti dei comuni di Rosolina, Taglio di Po, Porto Viro, Loreo e ai Verdi del Veneto sono scesi in piazza per manifestare contro la riconversione della centrale.

  • POWERSTOCK, A SALERNO SI CANTA SOTTO LE PALE EOLICHE

    25-07-2007 [(Relight)] – Finalmente arriva anche in Italia un festival musicaletotalmente dedicato alla sostenibilità ambientale: si chiama Powerstock e vedrà ben 18 artisti alternarsi sul palco tra venerdì 27 e sabato 28 Luglio. Sono attesi grandi nomi del panorama elettronico/pop internazionale, tra cui Moby,Almamegretta, e i Planet Funk.