Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Un riscaldamento efficiente riduce i consumi del 30%

    L’avvicinarsi dell’autunno è il momento per verificare il corretto funzionamento e lo stato di manutenzione degli impianti di riscaldamento di uffici e abitazioni. Nonostante ormai da qualche anno i maggiori picchi nei consumi elettrici si registrino durante l’estate, sono i mesi freddi quelli in cui l’utilizzo di tecnologie arretrate e combustibili altamente inquinanti rendono irrespirabile l’aria delle nostre città, prima ancora che danneggiare l’equilibrio climatico complessivo del nostro pianeta.