Questo sito contribuisce alla audience di

Eragon

L'eroe

Eragon all’inizio della storia è un ragazzo di 15 anni con penetranti occhi nocciola, sopracciglia scure e capelli castani che vive a Carvahall con lo zio Garrow e il cugino Roran.

La sua famigli non è molto ricca, quindi cerca di procurarsi del cibo cacciando sulla grande dorsale, catena montuosa alla quale pochi osano avvicinarsi.

Proprio durante una battuta di caccia si imbatte in una pietra blu zaffiro che raccoglie nella speranza di rivenderla a buon prezzo per potersi comperare della carne per l’inverno.

Ma questa pietra si rivela essere un uovo di drago che si schiude davanti ai suoi occhi rivelando un piccolo esserino dalle squame color zaffiro che appena lo tocca sul palmo gli fa apparire il Gedwey Ignasia, simbolo dei cavalieri. Poco a poco il drago cresce e Eragon lo chiama Saphira dato che si tratta di una femmina.

Un giorno Eragon tornando a casa la trova distrutta e suo zio Garrow in fin di vita; in seguito scopre che è colpa di Galbatorix, il re dell’impero che aveva mandato gli spietati Ra’Zac per trovare il neonato drago.

Dopo la morte dello zio Eragon decide di partire per vendicarlo, seguito da Brom, il cantastorie del villagio che in seguito scoprirà essere anche lui un cavaliere.

Durante il suo viaggio Eragon apprende molte cose sui draghi, l’arte della scherma e i primi rudimenti di magia. Dopo la morte di Brom Eragon viene affiancato nel suo viaggio da Murthag, un mistreioso combattente. Durante il viaggio salvano dalle grinfie dello spettro Durza la bella Arya, un’elfa della quale presto Eragon si innamorerà. Arrivati dai Varden i due partecipano alla battaglia del Farthen Dur dopo la quale Murthag viene rapito dagli Urgali. Eragon dai Varden combatte contro lo spettro Durza che riesce a uccidere e per questo errà ricordato come ammazzaspettri ma che perà gli lascia una profonda ferita sulla schiena simile a quella di Murthag.

Eragon decide di proseguire il suo addestramento a Ellesmera, dagli elfi sotto la guida di Oromis e il suo drago Glaedr; qui durante la celebrazione dell’ Agaetì Blodhren Eragon viene “trasformato in un elfo”: sparisce la sua cicatrice e i suoi sensi diventano molto più acuti.

Eragon vine poi chiamato in soccorso dei Varden nella battaglia delle pianure ardenti nella quale combatte con coraggio fino allo scontro decisivo con Muthag nel quale viene a sapere di essere suo fratello.

Eragon è legato mentalmente a Saphira che è la sua migliore amica e ne percepisce gli umori e le sensazioni.

Il ragazzo è innamorato dell’elfa Arya alla quale ha salvato la vita, ma non è ricambiato e per questo soffre molto.

Eragon durante il loro viaggio insieme ha legato tanto con Muthag al punto di ritenerlo caro come un fratello; per questo rimane molto colpito dal suo tradimento e dalla rivelazione che il ragazzo gli fa: sono veramente fratelli, entrambi figli di Morzan, l’ultimo dei rinnegati e Selena.

Anche Roran è come un fratello per Eragon e infati alla fine di Eldest i due decidono di andare insieme a salvare la fidanzata di Roran, Katrina dai Ra’Zac.

Brom diede a Eragon una potente spada rossa, Zar’Roc che aiutò il ragazzo in molte battaglie; la spada apparteneva a Morzan, suo padre e per questo gli venne sottratta da Murthag, il primogenito.

Eragon all’inizio del suo viaggio cavalca Cadoc, un cavallo acuistato a Therinsford che potra il nome di suo nonno.

Eragon è anche il nome del primo cavaliere, un elfo che sancì la pace tra draghi e cavalieri e non si conosce il motivo per cui Selena abbia dato questo nome a suo figlio.Imaagini dei personaggi principali

Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali

Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali
Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali Imaagini dei personaggi principali

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati