Questo sito contribuisce alla audience di

Jeod

Il mercante di Teirm

Jeod è un vecchio amico di Brom che accoglie lui e Eragon nella sua casa a Teirm.

Egli è sempre stato un mercante molto famoso e potente; in passato entrò a far parte dei Varden e li aiutava economicamente inviando in segreto merci verso il Surda; in seguito Galbatorix scoprì i piani di alcuni mercanti che aiutavano i Varden e continuò a distruggere le loro navi fino a mandarli in rovina.

 

Jeod in passato era un uomo molto intraprendente e coragioso e infatti aiutò Brom a trovare e rubare l’uovo di Saphira.

 

Quando Brom e Eragon arrivano a Teirm, Jeod aiuta subito il vecchio amico accogliendolo in casa propria e permettendogli così di insegnare a Eragon a scrivere e alcuni cose fondamentali della storia di Alagaesia.

Una sera i tre si intrufolano nel castello della città per analizzare le spedizioni di Seitr; per poter inseguire i Ra’Zac.

 

In seguito Jeod ospita anche Roran ed altri abitanti di Carvahall: racconta al ragazzo la storia del cugino e del fatto che è diventato un cavaliere. In seguito, ormai tartassato dai creditori decide anche lui di fuggire nel Surda insieme agli abitanti del Surda e a sua moglie Helen aiutandoli a rubare una nave nel porto della città.

Jeod è chaimato anche Gambelunghe

Ultimi interventi

Vedi tutti