Questo sito contribuisce alla audience di

COMUNICATO STAMPA 19 settembre 2003

DA OGGI IN VENDITA IL NUOVO SINGOLO “UN ATTIMO DI PACE” DOMANI OSPITE ALLA SERATA FINALE DEL FESTIVALBAR L’11 OTTOBRE DA ANCONA PARTE IL TOUR EUROPEO

“Un attimo di pace”, il nuovo singolo di Eros Ramazzotti, è in vendita da oggi. Il cd singolo contiene anche altre due canzoni, la versione spagnola (“Un segundo de paz”), e un brano live tratto dall’album “Eros in concert” (Libertà libertà).

Domani all’Arena di Verona, dove verranno registrate le due puntate conclusive del Festivalbar, Eros sarà l’artista italiano di punta della manifestazione che celebra gli artisti e le canzoni di successo dell’estate 2003.
Canterà “Un’emozione per sempre”, il primo singolo estratto dall’album “9” (per 14 settimane consecutive n.1 nella classifica Fimi/Nielsen e oltre 500.000 copie vendute in tre mesi e mezzo), e il nuovo singolo “Un attimo di pace” (di cui ha appena finito di girare il video, prodotto dalla Film Master Clip, tra Milano e Marrakech, con la regia di Michel Comte e alla direzione della fotografia uno staff proveniente dalla produzione di Matrix).
Quella del Festivalbar è una ghiotta occasione per rivedere Eros “live”, in attesa che l’11 ottobre da Ancona parta il suo tour europeo.

Il TOUR EROS RAMAZZOTTI (organizzato da Clear Channel Entertainment) è diviso in due parti: dall’11 ottobre al 19 dicembre 2003 il tour europeo (a parte il debutto ad Ancona, in Italia ci saranno solo le quattro date a Milano), nel 2004 il tour mondiale (che toccherà diverse città in Italia, tra cui Roma, precedentemente annunciata per dicembre 2003, in tarda primavera).
Le prime due date milanesi (l’11 e il 12 dicembre al Filaforum di Assago) hanno già fatto registrare il tutto esaurito in prevendita. Così nei giorni scorsi sono state aggiunte altre due date (l’8 e il 9 dicembre sempre al Filaforum di Assago: per informazioni: tel 02/53006501 e www.clearchannel.it ).

Il cantante romano, ma milanese d’adozione, sta attualmente lavorando agli ultimi ritocchi dello show che porterà in giro per il mondo da questo fine 2003 a tutto il 2004.
“Ho molto a cuore l’immagine nei concerti - afferma Eros - oltre a cercare di essere musicalmente forte”. Ed infatti, affascinato dal Cirque du Soleil, ha voluto come registi dello spettacolo due componenti che fanno parte di quel sodalizio: i registi canadesi Serge Denoncourt e Francio La Porte. I due hanno concepito una scenografia che rappresenta una strada dissestata con alle spalle un grosso manifesto pubblicitario crollato.

Quattrocento fari, telecamere digitali, una sfera volante che girerà sul palco e sul pubblico inviando sul maxischermo le immagini dello show.
Al centro di tutto Eros e la sua band. Lo spettacolo durerà più o meno due ore e mezza. La scaletta del concerto è in via di definizione, tra nuove canzoni (almeno sette tratte da “9”) e medley acustici dei grandi successi.

Le categorie della guida

Link correlati