Questo sito contribuisce alla audience di

Al via la II Convention della Comunicazione Responsabile

Al via la II Convention della Comunicazione Responsabile e l’assegnazione del premio Aretê 2005. Grandi aziende di marca e prestigiosi enti pubblici hanno aderito per il secondo anno consecutivo all’iniziativa promossa dal Club Santa Chiara e Tempo Economico. Nomi di alto profilo istituzionale interverranno al convegno

Aprono venerdì 30 settembre e si concluderanno il giorno seguente, nella suggestiva cornice dell’Arenella Resort, i lavori della II convention del Sistema Comunicazione Responsabile.

Promosso dal Club Santa Chiara, Associazione nazionale della comunicazione, e dalla testata Tempo Economico, in collaborazione con Nielsen Media Resarch, ISVI (Isituto per i Valori d’Impresa) e PLEF (Planet Life Economy Foundation) e con il contributo di Alcatel, il progetto gode del patrocinio del Ministero del Welfare, della Regione Sicilia, della Provincia Regionale di Siracusa e del Comune di Siracusa. All’interno della tre giorni verrà assegnato il Premio Aretê 2005.

Alla giuria sono pervenute più di cento iscrizioni da prestigiose aziende – come Pirelli RE, Siemens, Unilever, Procter & Gamble, Auchan, Rai, RTL 102.5, WWF, Legambiente, il Moige, INAIL, Fondazione Banco Alimentare, - e istituzioni - tra gli altri la Presidenza del Consiglio dei Ministri, la Polizia di Stato, Ministero dei Beni Culturali, Regione Emilia Romagna, Regione Toscana, Regione Piemonte, Provincia di Napoli e Provincia di Padova - . Il materiale, suddiviso in 11 categorie (Comunicazione d’impresa, comunicazione pubblica, comunicazione sociale, editoria, radio e televisione …), è all’esame dei giurati, che avranno il difficile compito di identificare i soggetti che hanno realizzato il miglior prodotto di comunicazione, maggiormente espressivo il concetto di comunicazione responsabile.

La Convention suddivisa in tre sessioni tratterà il tema dei “Linguaggi nella comunicazione”. Nella prima sessione “Comunicazione responsabile: ma che vuol dire?” interverranno tra gli altri il Presidente della Regione Sicilia Salvatore Cuffaro, Bruno Marziano Presidente Provincia di Siracusa, Gianbattista Bufardeci Sindaco di Siracusa, un rappresentante del Ministero del Welfare e Mons. Luigi Negri Vescovo Diocesi San Marino e Montefeltro; nella seconda sessione pomeridiana “Tecnica e Tecnologie” interverranno il direttore del Tg2 Mauro Mazza, Franco Scaglia Presidente Rai Cinema e Mario Morcellini Preside Facoltà Scienze della Comunicazione “La Sapienza” di Roma; nella sessione conclusiva di sabato mattina “Uomo e Società” da evidenziare la partecipazione di Alberto Contri Presidente di Pubblicità Progresso, Carlo Romeo Segretariato Sociale Rai e Gian Paolo Gualaccini Vice Presidente Compagnia delle Opere e Presidente Club Santa Chiara.

Tre giorni di incontri, analisi, riflessioni, cultura e spettacolo per enfatizzare il ruolo della Comunicazione Responsabile nel tessuto economico e sociale del nostro Paese.

Il convegno prevede anche la partecipazione del pubblico, previo accreditamento presso la Segreteria del Premio (tel. 02/67072795).

Ulteriori informazioni sul sito www.premioarete.it

Link correlati