Questo sito contribuisce alla audience di

Azazel

Azazel, demone maschile e femminile che seduce gli uomini e le donne


Questo demone viene dal deserto ed è il principe dei seizim, gli spiriti capri. Per il tardo giudaismo esso è identificabile con satana. Il suo nome lo ritroviamo nel libro del Levitico 16, 7-10.

…[7]Poi prenderà i due capri e li farà stare davanti al Signore all’ingresso della tenda del convegno [8]e getterà le sorti per vedere quale dei due debba essere del Signore e quale di Azazel. [9]Farà quindi avvicinare il capro che è toccato in sorte al Signore e l’offrirà in sacrificio espiatorio; [10]invece il capro che è toccato in sorte ad Azazel sarà posto vivo davanti al Signore, perché si compia il rito espiatorio su di lui e sia mandato poi ad Azazel nel deserto.

Viene citato anche nell’Apocalisse di Abramo (testo apocrifo) come un uccello impuro simbolo dell’empietà.