Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Streghe e stregoneria

    Chi sono le streghe? Per definizione esse "sono donne che si dedicano all'esercizio della stregoneria e che si ritiene siano dotate di poteri occulti.

  • Una strega convertita si confessa.

    Ecco qui la testimonianza di una strega... e si, perchè le streghe esistono, sono dedite ad operare il male, sono catturate dal dio della menzogna e della malvagità, ma questo avviene solo se noi lo permettiamo, avviene solo se diamo il nostro consenso, cerchiamo il coraggio per liberarci da ogni cosa che ci lega a satana, seguiamo l'esempio di questa persona. E' una storia vera, non una leggenda o una favola per bambini.

  • Una strega convertita si confessa...parte seconda

    Non si può dare la propria anima al diavolo e sperare di cavarsela senza problemi quando si vuole tornare indietro, pensiamo bene prima, da che parte stare.

  • Una strega convertita si confessa...parte terza

    Non cercare di fare accordi con satana. Satana non ha misericordia di nessuno. Dio solo può liberare coloro che lo cercano con sincerità

  • Una strega convertita si confessa... parte quarta

    Il potere soprannaturale non può essere gestito dall'uomo, perchè l'uomo ricerca sempre il proprio bene e finisce per usarlo in maniera sbagliata. Sopratutto a danno degli altri. Ascoltiamo la voce di questa strega che ha compreso lo sbaglio di credersi invincibile.

  • Una strega convertita si confessa... parte quinta

    Solo in Gesù è la verità, Gesù conosce i nostri nomi uno ad uno, ha sofferto per ognuno dei nostri peccati. Facciamo come questa strega convertita, buttiamoci ai suoi piedi e preghiamo , perchè come abbiamo visto in questa storia non si ricava nulla di buono asservendo il male. Magia bianca o nera che sia è sempre magia.

  • Un'anima dannata racconta

    Imprimatur E Vicariatu Urbis, die 9 aprilis 1952 Aloysius Traglia Archiep. Caesarien. Vicesgerens

  • Un'anima dannata racconta... prima parte

    Lavoravano ogni giorno l'una accanto all'altra e non poteva mancare uno scambio di idee. Clara si dichiarava apertamente religiosa e sentiva il dovere d'istruire e richiamare Annetta, quando questa si dimostrava leggera e superficiale in fatto di religione.

  • Un'anima dannata racconta... seconda parte

    Odio verso Dio

  • Un'anima dannata racconta... terza parte

    L’amore nelle anime in stato di grazia