Questo sito contribuisce alla audience di

Le Zara-like della campania: crescita a sei zeri

La moda accessibile a tutti ( o quasi) è un prodotto che in tempi di crisi paga, anzi... cresce. In annate di chiusure e fallimenti c'è chi , pur essendo nato nella coda della "long tail", progetta e pontifica. Ed il mercato sembra dargli ragione.


L’idea è quella di portare la moda nuova ed attuale alla portata di tutti. Non originale ( infatti è una strategia già nota alla spagnola Inditex che con Zara , Massimiliano Dutti e gli altri marchi ha fatto del concetto “affordable” il proprio successo) ma di comprovata efficacia. Parliamo di Arav Fashion Spa, ovvero dei marchi Silvian Heach e Joel Wit . L’azienda è venuta alla luce proprio all’inizio della stagnazione economica, ha aperto i battenti appena nel 2002 ed oggi vanta una previsione di fatturato pari a 42 milioni di euro, il che , direi, puo essere definito un risultato ottimo nel panorama del pronto moda italiano. Si perché l’Arav Fashion è 100% italiana , anzi campana per essere esatti. A guidarla sono gli imprenditori napoletani Mena Marano e Giuseppe Ammaturo che vantano ad oggi 60 monomarca nelle più importanti città italiane come Napoli, Bologna, Milano e distribuiscono grazie a 2000 clienti multibrand in Italia ed all’estero .
Ma quale è la strategia di successo di questi marchi “zara-like”? Promuoversi come i grandi brand della moda;sfilare le proprie collezioni ( fuori calendario “ovviamente”), programmare campagne di adv sui principali magazine di moda italiani, accompagnare il lancio della collezione con un mirato programma di cartellonistica stradale, realizzare servizi fotografici di qualità, accattivanti e professionali. Ma un valido piano di comunicazione non è composto solo da campagne off-line , include infatti i piu moderni mezzi di ADV on-line .Ed infatti SH in occasione della presentazione il giorno 29 ottobre al Visionnaire di Milano della sfilata P/E 2010 , ha diffuso in broadcasting l’intero show in diretta web sul sito www.silvianheach.it.
Un esempio di eccellenza e di successo partenopeo quello della famiglia Ammaturo che per la prossima stagione ha previsto di lanciare sul mercato la collezione per l’uomo con un nuovo marchio Joel Wit che si va ad aggiungere alle già consolidate collezioni Silvian Heach donna, Heach Junior, Heach Dolls ed Heach Accessories.

Ilaria Romano