Questo sito contribuisce alla audience di

Tra una fatina e un drago di AA.VV.

“Tra una fatina e un drago” è un antologia di favole edita dalla Casa Editrice Kimerik, un'altra perla che si aggiunge alla loro già lunga collana di opere.

Tra una fatina e un drago

AA.VV.
ISBN 978 88 6096 531 8
Prezzo € 15,00
Anno 2010, 74 p.

Lo trovi: qui

Sono appena di ritorno da un viaggio, vi starete chiedendo dove io possa essere stata? Ho viaggiato tra le pagine di un sogno fatto di carta, un nuovo libro di favole:

“Tra una fatina e un drago” è un antologia di favole edita dalla Casa Editrice Kimerik, un’altra perla che si aggiunge alla loro già lunga collana di opere. Favole dai colori pastello, un solo pennello intinto nell’arcobaleno da sei mani diverse, favole scritte da mamme e nonne per accompagnare i più piccoli nel mondo dei sogni. Favole tenere, semplici e colorate, che invitano alla serenità, alla positività.

Conoscete la favola della Scommessa? Di quando il Vento e il Sole decisero che era ora di capire chi dei due fosse il più forte? Dimenticavo… non avete ancora letto il libro, ebbene ve l’accenno: questi due monelli fecero una scommessa a discapito di un povero omuncolo che camminava inconsapevole per le vie della terra, avrebbe vinto chi prima lo avesse fatto spogliare. Chissà cosa sarà successo, ma non posso svelarvi tutto adesso.

Sciò, Sciò, Sciò…quel povero gattino era arrivato a pensare che quello fosse il suo nome, ed invece era solo un modo orribile in cui gli uomini usavano allontanarlo, in fondo il piccolo Sciò non sognava altro che acciambellarsi ai piedi di un letto, sentire il tepore di una casa, sentirsi carezzare, chissà se questo suo sogno poi avrà trovato realizzo, voi che ne dite?

La fantasia, nei bambini piccoli è la prima via, le favole sono abiti mentali e devono essere scelti su misura per la loro mente, affinché non calzino ne troppo strette ma neppure tanto larghe. “Tra una fatina e un drago” è una raccolta di favole adatta a bambini dai 0 ai 6 anni, favole che si vestono di magia per alimentare la loro fantasia.

Solo nelle favole può capitare di incontrare una goccia d’acqua in grado di mutare in principessa, anche se da alcune indiscrezioni mi è giunta voce che quella gocciolina fosse da sempre una principessa e che una strega cattiva con un incantesimo l’avesse mutata in goccia.

Inoltrandovi con me nel sentiero delle favole vi potreste trovare a passeggiare, nel mondo incantato di Rosaspezia, attenti però a dove mettete i piedi ci sono certi pericolosissimi Vermicocchi…brrrrrrrr da evitare assolutamente, meglio immergersi con il piccolo Sirra nei fondali dell’oceano, scoprire un mondo di luce ed essere persino investiti di una missione importantissima, salvare la Terra. Vi starete chiedendo: Ma come può un bimbo da solo salvare la terra? Certo da solo è impossibile ma Sirra non era solo, aveva al suo fianco un altro bimbo speciale Kimbao, in due si può fare davvero tanto, anche assestare l’asse terrestre.

Ora guardate lì giù nel bosco vedete quello che sembra un grosso masso bianco? Ho detto sembra perchè non è un masso ma… “Aveva due grosse narici dalle quali starnutiva in continuazione, due grossi occhi azzurri e quattro zampette grassottelle con delle lunghe unghie rosa” chi di voi non lo adotterebbe un cucciolo simile…ops dimenticavo di dirvi che si tratta di un piccolo di drago…

Spero di avervi incuriosite, Tra una fatina e un drago sicuramente un libro da leggere ai vostri bambini, lo consiglio da 0 a 6 anni.