Questo sito contribuisce alla audience di

SVAMPE su Ferrara Red Rec Play Black di Filippo Landini

Domenica 4 luglio 2010 presso il Festival High Foundation – 19.30 - 21.30 - Parco Urbano

cover libro Red Rec... di Filippo LandiniPer High Foundation 2010, la ormai consolidata rassegna d’arte elettronica e multimediale, a cura del duo D.J. Afghan- Perdomi, attualmente in corso, performance dedicata a Filippo Landini e al suo recente lavoro letterario Red Rec Play Back.
Opera edita da La Carmelina/LineaBN, corrosiva, eretica ed inconoclastica secondo lo stile dell’artista d’avanguardia ferrarese, (ma residente spesso a Firenze), postdadaista e postcyberpunk.
Landini, è noto anche come videomaker (è tra i curatori e i protagonisti della new video art ferrarese e italiana- leggi la rassegna The Scientist con Ferrara Video&Arte), particolarmente attivo e como di sinergie, molte collaborazioni con gran parte dell’avanguardia ferrarese (e non solo), elettronica e finanche letteraria.
In ambito letterario esordì con Ferrara Game Over (Nomade Psichico, 2000), oltre al poemetto Tecnoteppa in versione ebook (Futurist editions, 2009) e alla sinergia poi come autore e co.curatore della collana appunto BN più prestigiosa de La Carmelina di Federico Felloni (e a suo tempo lo scomparso Marco Felloni, padre di Federico).
Nel contesto controculturale di High Foundation , Red Rec…. è brillantemente traslato dalla parola scritta al live con il supporto di due altri protagonisti ormai storici (nonostante l’anagrafe ancora precoce e in piena maturita e attività artistica) dell’arte di ricerca e sperimentale ferrarese. Il multimediale Andrea Amaducci, neograffitista, attore e scrittore, e il musicista elettronico e contemporaneo Alfonso Santimone, raffinatissimo e ultra-sperimentale.
Per la cronaca, tutti noti a livello nazionale e non solo. della Serie, (anche)…la Ferrara città d’arte autenticamente del duemila, dove le muse sono finalmente impudenti e i manichini replicanti ribelli irriducibili a certo neoconformismo del nostro tempo.

Le categorie della guida