Questo sito contribuisce alla audience di

Tra arte contemporanea e arte quantica

V Biennale internazionale d'arte di Ferrara 2010

Enrico Manera opera- particolare “L’arte contemporanea da una parte vuole essere un momento di riflessione dall’altra è un laboratorio d’idee e di sogni prodotti dall’artista, ma nasce il conflitto, quello interiore: del “Bunker”, da cui scaturisce un’avventura della mente che è l’opera d’arte con cui si vuole comunicare qualcosa allo spettatore, per poi arrivare all’Estasi: il momento di sospensione ed elevazione mistica della mente ma anche di confronto con il fruitore. C’è un incrocio di tensioni di conflitti…”.

(Dal Bunker all’Estasi) *

*Queste le parole ouverture sintetiche per la V Biennale Internazionale di Ferrara a cura di Francesca Mariotti, Associazione Pro.Art (Paolo Orsatti e altri) in collaborazione con diversi altri curatori nazionali: un hardware di nomi ed esperti d’arte noto e ed eloquente.

In corso dallo scorso fine settembre ,la Biennale internazionale ferrarese prosegue, dedicata all’arte contemporanea nelle sue diverse modalità operative, fino al 28 dicembre presenta un programma d’alta persuasione ed accattivante, che consolida ulteriormente Ferrara città d’arte nelle sue scansioni più in progress.

Da segnalare, l’omaggio speciale ad Enrico Manera, fino al 30 novembre Galleria Domus Turca, Via del Turco (a cura di V. Cignarale) e- in questa prima fase- Luci d’Artista (il design verso l’arte della luce), in particolare ...L’Arte in 3D dello scorso ottobre, a cura della stessa Francesca Mariotti, tra i curatori dell’evento, sorta di zoom dal futuro sul divenire dell’arte contemporanea verso la nascente net-art.

La nuova tecnologia 3 D non è soltanto un input techno o effetto speciale bonus, ma un micro medium-messaggio che ha già rivoluzionato l’arte postnovecento, dal cinema come noto, ma anche nell’arte visual “classica”, nella video art stessa. Essa innesta un vero e proprio radicale mutamento quasi gestaltico nella percezione, tra gli effetti di senso stessi della dimensione estetica. In pillole, una specie di microscopio d’avanguardia per captare e godere il messaggio o segno estetico nella sua complessità al passo con la velocità e la complessita inedite delle attuali società dell’informazione. Una necessaria estensione quasi cyborg per trascendere anche la falsa querelle natura-macchina- naturale-artificiale.

Ulteriormente, molto rilevante l’iniziativa multipla ….. a cura del giovane geniale gallerista milanese…. Virgilio Patarini, anche artista, critico ed animatore nella capitale del Nord, della Galleria Zamenhof e dell’Atelier . Prima tappa in questi giorni con Arcaico Contemporaneo, con in mostra –oltre a sé stesso- Valentina Carrera, Fabio Cuman, Ersilietta Gabrielli, il comacchiese Samuel Moretti, Giuseppe Orsenigo, Moreno Panozzo; sorta di scanner trans temporale tra arte contemporanea e archetipi sottostanti, significanti e viceversa, duello non stop….

Dal testo introduttivo: Patarini “Forse non si tratta di una battaglia, ma piuttosto di una incantagione. In una battaglia lo scopo è l’annientamento, la sconfitta dell’avversario. In un incantesimo, invece, ci si prefigge di ammaliarlo, catturarlo nelle reti del rito magico per soggiogarlo e piegarlo ai propri voleri, domarlo, magari solo per un breve tempo”. Arcaico contemporaneo è preludio alle altre puntate a cura di Patarini: Dissolvenze Incrociate Ut Poesi Pictura e Post Pop-Cattivi soggetti.

Complessivamente, vedi programma globale e dei mesi di novembre/dicembre (e luoghi degli eventi) un container sorpendente per dinamismo, presentismo creativo, paradossi estetici calcolati e congetture futuribili, con una nuova perla a cura della stessa Mariotti sulla nuova arte quantistica, con R. Denti.

Programma Novembre/Dicembre
CHIOSTRO SANT’ANNA
6-15 Novembre Arcaico Contemporaneo a cura di Virgilio Patarini
16-25 Novembre Dissolvenze Incrociate a cura di Virgilio Patarini
7-16 Dicembre Logos e Pathos (una geografia intellettuale ed emozionale dell’arte) Saloni Rinascimentali a cura di Sabrina Falzone
11-22 Dicembre Post Pop -Cattivi soggetti (la strategia del gambero) a cura di Virgilio Patarini
SALA SAN FRANCESCO Via Terranuova
16-25 Novembre Dissolvenze incrociate (2) a cura di Virgilio Patarini
4-13 Dicembre Ut poesi pictura (La pittura come poesia) a cura di Virgilio Patarini
SALA DEL BORGONOVO
7-16 Dicembre
Luci e ombre della mente (Corrispondenze tra Genio e Follia) a cura di Sabrina Falzone
9 -17 Novembre
Arte raccontata a cura di Vincenzo Cignarale
SPAZIO D’ARTE L’ALTROVE Via De Romei 38
20 Novembre - 6 dicembre 2010 ARTE QUANTISTICA con R. DENTI a cura di Francesca Mariotti
CASTELLO ESTENSE Sala dell’Imbarcadero
27 novembre - 5 Dicembre L’estasi dei sensi a cura di Francesca Mariotti
13 -26 dicembre Shiperia/l’energia e la bellezza a cura di Luca Renna

Le categorie della guida