Questo sito contribuisce alla audience di

Il maresciallo Rocca 4

Al fianco di Gigi Proietti, sempre più diviso fra indagini e problemi coi figli che crescono, appare Veronica Pivetti

Il brizzolato maresciallo Rocca, vedovo con 4 figli di cui occuparsi senza trascurare il lavoro, torna alle indagini, ma soprattutto lo ritroviamo di fronte a un interrogativo. Deve accettare la proposta di trasferimento a Pordenone, rinunciando agli impegni in prima linea, portarsi dietro la famiglia e quindi appendere definitivamente (o quasi) la divisa nell’armadio? O no?

In questa quarta edizione della fortunata fiction di Raiuno diretta da Giorgio Capitani, con la collaborazione di Fabio Jephcott, ritroviamo Gigi Proietti ammiccante e ironico, alle prese con importanti decisioni da prendere e conflittuali sensi di colpa. A rodergli dentro è il dubbio di essere un padre poco presente, soprattutto per il terzogenito Roberto (Francesco Lodolo), che cerca dialogo e consigli, ma difficilmente li ottiene, e per il piccolo Tommy (Valerio Vinciarelli) adottato con la moglie Margherita (Stefania Sandrelli). Nel contempo gli è rimasta fa voglia di dedicarsi alle investigazioni fino in fondo, anche quando per i colleghi vicende e colpevoli apparirebbero chiari ed evidenti Non bastassero le consuete problematiche quotidiane c’è di mezzo anche l’imminente matrimonio di Daniela (Francesca Rinaldi) che, meditando di non lasciare il genitore (che per la verità solo non si sente affatto), progetta una serie di cambiamenti nell’appartamento di papà per poter continuare a vivere insieme.

Nella stazione dei carabinieri di Viterbo i colleghi, fedeli e affezionati, in buona parte sono gli stessi: cominciando dall’anziano brigadiere Cacciapuoti (Sergio Fiorentini), sempre più polemico e brontolone, fino al diretto superiore, il maggiore Aloisi (Roberto Accornero) che nonostante gli inevitabili disaccordi in fondo è sempre pronto ad appoggiarlo. Quindi i giochi ricominciano ben presto: già, perché il nostro a trasferirsi non ci pensa proprio.

C’è poi un’intrigante new-entry, si chiama Francesca ed è interpretata da Veronica Pivetti. All’inizio del primo episodio l’incontro fra lei e Rocca è piuttosto uno scontro, infatti alla guida della propria auto il maresciallo per un soffio riesce a non investire la nuova maestra elementare di suo figlio appena arrivata dalle nebbie del nord e abituata a spostarsi in bicicletta. Gli scontri comunque, seppure solo verbali, si succederanno nel corso degli altri 6 episodi perché la maestrina, solo apparentemente innocua, ha in mente non soltanto di entrare seriamente nella vita di Rocca, ma anche di collaborare alle sue investigazioni seppure sprovvista di fiuto.
Soddisfatta e orgogliosa di entrare nel cast della serie, la Pivetti racconta di avere accettato senza esitazioni l’offerta del regista Capitani.

Ultimi interventi

Vedi tutti