Questo sito contribuisce alla audience di

Georg W. F. Hegel: tutta la potenza del pensiero

G. W. F. Hegel è la quarta colonna portante della filosofia occidentale. Dopo Platone, Aristotele e Kant, il fondatore dell’idealismo tedesco rappresenta uno dei più geniali filosofi di ogni[...]

G. W. F. Hegel è la quarta colonna portante della filosofia occidentale. Dopo Platone, Aristotele e Kant, il fondatore dell’idealismo tedesco rappresenta uno dei più geniali filosofi di ogni tempo, ed il fatto di essere il “quarto” è una mera questione cronologica e non affatto di valore.

Non basterebbe una vita per comprendere appieno l’intera produzione concettuale e teorica di Hegel; il suo “sistema filosofico” è di una complessità e di una coerenza interna incredibili. Il pensiero hegeliano fa leva sul concetto di Assoluto: l’Assoluto come divenire si esprime nel mondo per mezzo della dialettica. La logica dialettica non è solo strumento di comprensione, bensì la struttura stessa dell’essere, fondato sul divenire. Il mutamento, ovvero il passaggio da Tesi a Sintesi passando per un’Antitesi, è la quintessenza del pensiero e del mondo. Ne La scienza della logica, Hegel arriverà a sostenerà l’identità tra reale e razionale.

Al sistema hegeliano sono riconducibili le sue riflessioni sul diritto, sulla teologia e sulla politica (sostenitore del potere assoluto e del centralismo monarchico). Tutta la sua filosofia è però fondata sulla sua riflessione sulla Storia, soggetto dello Spirito Assoluto, volta ad un fine razionale determinato. Nell’immortale La fenomenologia dello Spirito, ma anche in Lezioni sulla filosofia della Storia, Hegel analizza ponderosamente le tappe e le figure che lo Spirito storico attraversa per affermarsi nel mondo, per farsi coscienza nell’individuo e compimento razionale degli eventi.

Commenti dei lettori

(Inserisci un commento - Nascondi commenti anonimi)
  • misael

    08 Dec 2009 - 07:16 - #1
    0 punti
    Up Down

    deseo en español el articulo sistema filosofico-teologico