Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Sakineh: l'orrore oltre ogni riflessione

    Sono ore decisive per le sorti di Sakineh, la donna iraniana condannata a morte per lapidazione dal regime iraniano, dopo che le autorità sono riuscite ad estorcerle una confessione di omicidio con probabili torture e sevizie. Gran parte della comunità civile e politica europea si è mobilitata in sua difesa, e lo stesso presidente Napolitano si è pronunciato sulla faccenda auspicando che i più basilari diritti della dignità umana vengano rispettati