Questo sito contribuisce alla audience di

Introduzione alla cibernetica

Che cos'è la cibernetica.

Il movimento della Cibernetica ebbe inizio durante la seconda guerra mondiale, quando un gruppo di matematici, studiosi di neuroscienze e ingegneri si misero insieme per perseguire interessi scientifici comuni. Il loro lavoro era strettamente legato alla ricerca militare che si occupava del problema di seguire le traiettorie dei velivoli e di abbatterli. Norbert Wiener fu, assieme a personaggi come John von Neumann, Claude Shannon e Warren McCulloch, una delle figure dominanti di tutto il movimento cibernetico. Il termine stesso Cibernetica fu coniato da Wiener, che lo derivò dalla parola greca Kybernetes, che significa timoniere o pilota. Egli definì, infatti, la Cibernetica come “scienza del controllo e della comunicazione nell’animale e nelle macchine”.

Wiener non era solo un brillante matematico, ma era anche un filosofo (si era laureato in Filosofia ad Harvard) ed era profondamente interessato non solo alla matematica, ma anche alla biologia ed apprezzava la ricchezza dei sistemi viventi.
Ma ritorniamo al concetto di Cibernetica. Essa studia i meccanismi con cui uomini, animali e macchine comunicano con l’ambiente esterno e lo controllano. E’ vero che gli scopi della Cibernetica, inizialmente, furono di carattere militare, ma è anche vero che in seguito il suo scopo principale fu quello di aumentare le conoscenze dei meccanismi di comunicazione e di interazione negli esseri viventi (come vedremo in seguito) e di poter riprodurre artificialmente questi sistemi.

Per molti anni la Cibernetica fu considerata erroneamente la scienza dei robot, magari con un pizzico di fantascienza; oggi, fortunatamente, si tende a recuperare il significato originario pensando ad essa come ad una teoria di sintesi fra varie discipline. Aggiungiamo anche che spesso negli ultimi tempi il termine Cibernetica viene sostituito con termini più specifici come Teoria dei Sistemi, Teoria dei controlli, Intelligenza Artificiale etc.

Ultimi interventi

Vedi tutti