Questo sito contribuisce alla audience di

Bayazid infrange la regola

Storia sufi.

Bayazid, il santo musulmano, agiva talvolta deliberatamente contro le forme e i rituali esteriori dell’Islam.

Una volta accadde che, di ritorno dalla Mecca, si fermasse nella città Iraniana di Rey.

I cittadini che lo veneravano, si precipitarono ad accoglierlo una grande agitazione nella città. Bayazid che era proprio stufo di quell’adulazione, attese finché non giunse al mercato. Là comprò una pagnotta e iniziò a sbocconcellarla di fronte a tutti i suoi seguaci.

Era un giorno di digiuno nel mese di Ramadan, ma Bayazid riteneva che il suo viaggio giustificasse pienamente l’infrazione alla regola religiosa.

I suoi seguaci non la pensavano però così. Rimasero così scandalizzati dal suo comportamento che lo lasciarono immediatamente solo e tornarono a casa. Bayazid soddisfatto, fece osservare a un discepolo: “Nota come nel momento in cui ho fatto qualcosa di contrario alle loro aspettative la loro venerazione per me è scomparsa”.

Le categorie della guida

Link correlati