Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina-Rosenborg 2-1

Con una bella prova, la Fiorentina supera il Rosenborg ed accede agli ottavi di finale della Coppa UEFA.

Continua la marcia della Fiorentina in Coppa Uefa. La squadra Viola è l’unica squadra finora imbattuta in Europa fra le italiane che partecipano sia alla UEFA che alla Champions League, avendo ottenuto quattro vittorie e quattro pareggi.

La gara di ritorno col Rosenborg al Franchi non comincia in maniera facile. I norvegesi ora conoscono meglio la Fiorentina e riescono a non farle esprimere tutte le sue potenzialità nei primi minuti di gioco.

Nessun pericolo, comunque, per la porta di Frey mentre un ispirato Pazzini tenta di violare la porta norvegese.

Al 37′ del primo tempo bella combinaizone Mutu-Semioli-Pazzini che effettua un velo per Liverani che insacca in rete con un bel tiro centrale. Primo goal per Liverani, in questa stagione, con la maglia Viola e un goal pesantissimo…

A questo punto la Fiorentina dilaga e detta il gioco.

Fiorentina vicina al goal altre volte con Pazzini e Kroldrup.

Nel secondo tempo continua lo show dei Viola che cercano il goal della sicurezza.

Il goal arriva all’82′ per opera di Cacia, subentrato a Pazzini, che segna il primo goal in maglia Viola su cross di Pasqual.

All’88′ goal del Rosenborg per opera di Kone di testa.

La partita finisce però dopo poco assegnando il passaggio del turno alla Fiorentina che affronterà il 6 Marzo a Firenze la partita di andata con l’Everton. Il 13 Marzo il ritorno a Liverpool.

Forza Ragazzi, Forza Viola!!!