Questo sito contribuisce alla audience di

Vigilia di Catania-Fiorentina

Domani il delicato match dei Viola a Catania.

martin jorgensenVigilia per i Viola, impegnati domani nel difficile e fondamentale match in trasferta a Catania.

Prandelli si è detto tranquillo, e convinto del buon lavoro svolto dalla squadra in settimana. Per quanto riguarda i convocati e la formazione, tornerà titolare Felipe Melo, mentre mancherà Semioli, davvero sfortunato a infortunarsi di nuovo quando stava ritrovando la miglior forma. L’unico dubbio è proprio riguardo a chi lo sostituirà, in ballottaggio Kuzmanovic e Jorgensen. Il danese non è al meglio, così come Vargas, ma entrambi, stringendo i denti, dovrebbero essere disponibili.

In panchina mancherà invece Bonazzoli, fermo per un infortunio al piede. Al suo posto sarà convocato Maritato, giovane attaccante della Primavera, classe 1989. Ancora out Adrian Mutu, sperando di riaverlo almeno per le ultime 3 partite.

All’andata a Firenze finì 2-0, con le reti di Mutu e Gilardino.

Forza ragazzi, con un orecchio ovviamente indirizzato a quello che succederà a Bergamo tra Atalanta e Genoa, sperando che tutto si svolga in piena regolarità.

Notizia dell’ultima ora: contrariamente alle previsioni, Jorgensen non è stato convocato, per il persistere dei problemi fisici. A questo punto quasi certo l’utilizzo di Kuzmanovic come esterno offensivo di destra.

Fonte [foto]