Questo sito contribuisce alla audience di

Caccia all'attaccante

La Fiorentina acquista il giovane Seferovic, e intanto Corvino insegue un sostituto per Mutu.

tommaso rocchi

Comunque vada, la stagione di Mutu, con grande tristezza e rimpianto, proprio ora che era in forma strepitosa, è finita qua. Ci vuole un attaccante, per forza, Corvino lo sa, la società anche. Bisogna fare obbligatoriamente un ulteriore sforzo di mercato, e il tempo stringe, mancano infatti solo 3 giorni alla chiusura delle trattative.

Intanto oggi è stato comunicato l’acquisto dal Grasshoppers del giovane attaccante svizzero Haris Seferovic, classe 1992, capocannoniere dell’ultimo campionato del mondo under 17, e pochi giorni fa eletto come miglior talento elvetico del 2009. Un bel colpo, dopo Ljiajic, per un altro giovane di sicuro avvenire, che più in là nel tempo potrà regalarci grandi gioie.

C’è bisogno però di un attaccante già pronto, da inserire subito. Come sempre in questi casi, si è già scatenata una sarabanda incontrollata di nomi accostati alla Fiorentina. Rocchi, Cruz, Crespo, Arnautovic, Tavano, Baptista, Menez, Cassano, e chi più ne ha più ne metta.

Alcune sono soluzioni di riporto (Cruz e Crespo, in odore Viola già la scorsa estate), altre sembrano piuttosto utopiche (Cassano), altre francamente non ci convincono affatto (i due giocatori ora alla Roma). Forse l’ipotesi Rocchi ci pare la più intelligente: un attaccante forte, esperto, che negli anni non ha mai smarrito il fiuto del gol, da poter buttare immediatamente nella mischia. Lotito però non sembra intenzionato a lasciarlo andar via. Vediamo cosa accadrà nelle prossime ore.

Fonte [foto]