Questo sito contribuisce alla audience di

Ljajic e Keirrison, tocca a voi?

Domani a San Siro Prandelli potrebbe schierare un tridente d'attacco giovanissimo: Ljajic, Jovetic, Keirrison.

keirrison fiorentina

La settimana scorsa avevamo paventato la possibilità che Prandelli, per queste ultime e ormai inutili partite di campionato, desse un po’ più di spazio ai giovani. Domenica non è successo, o meglio, è accaduto in parte, ma per obbligo, quando Ljajic è entrato prima della fine del primo tempo come soluzione forzata, per colpa del triplo infortunio che ha colpito i vari Gamberini, Felipe e Comotto.

Domani sera a San Siro, forse, potrebbe essere la volta buona, per vedere in campo dal primo minuto sia lo stesso Ljajic sia Keirrison. L’attacco Viola infatti è spuntato, Vargas non sta bene, Marchionni non pare in grandi condizioni, Santana è fuori causa, Mutu ovviamente anche, e Gilardino ha da tempo finito le batterie.

Ecco che allora Prandelli potrebbe finalmente osare, schierando un 4-3-2-1 con un attacco giovanissimo, nel quale il duo slavo Ljajic/Jovetic dovrebbe porsi alle spalle di Keirrison.

Sarebbe una bella occasione per vedere all’opera due giocatori che in questi mesi hanno avuto poche chances per mettersi in mostra, anche se nonostante questo qualcosa di buono già l’hanno ottenuto (belle giocate per il serbo, due gol per il brasiliano).

Fonte [foto]