Questo sito contribuisce alla audience di

Visite mediche, colloqui e motivazioni

Iniziate le visite mediche in vista del ritiro. Corvino parlerà con i giocatori, e Mihajlovic parte all'attacco.

Logo FiorentinaMentre la Spagna si laurea campione del Mondo, concludendo la non entusiasmante manifestazione Sudafricana, la Fiorentina si prepara per iniziare il ritiro pre-campionato a Cortina. Giovedi si parte, ma intanto sono già iniziate le visite mediche. Questa mattina sono arrivati i primi giocatori, tra gli altri D’Agostino, Frey, Ljajic, Donadel e Babacar.

La sensazione è che nei prossimi giorni Corvino voglia parlare con ogni singolo Viola, in privato, faccia a faccia, per capire chi veramente vuole mettersi a disposizione per la nuova avventura condotta da Mihajlovic. Come è stato spesso ripetuto dal Ds e non solo, quest’anno più che mai, dopo una stagione parzialmente deludente da riscattare, senza Coppe, con un ciclo che molti danno per finito, e una guida tecnica cambiata dopo 5 anni, le motivazioni saranno un elemento imprescindibile per poter fare bene.

Ieri, intanto, in un’intervista, l’allenatore serbo ha dichiarato di sentirsi sicuro che la Fiorentina conquisterà un posto tra le prime 4 e tornerà subito in Champions. Presunzione eccessiva? Giusta spavalderia? Staremo a vedere.