Questo sito contribuisce alla audience di

Gilardino: voglio restare qui

L'attaccante biellese conferma ancora una volta la sua intenzione di proseguire con la Fiorentina.

Gilardino fiorentina

E’ un Gilardino fresco e motivato, quello che nelle scorse ore ha parlato alla Domenica Sportiva. L’attaccante Viola mette a tacere una volta per tutte ogni voce legata alla sua possibile cessione, prende con filosofia la non-convocazione in Nazionale, e ribadisce la voglia di tornare a stupire regalando a Firenze una stagione positiva. Ecco alcune delle sue parole:

“Sono sicuro che farò bene con la maglia viola. Non è una questione di consolarmi con le parole di Prandelli. Io so quanto potrò dare alla Fiorentina e alla maglia azzurra se sarò chiamato. e se mi comporterò bene sono sicuro che sarò chiamato… Io sono molto motivato, sennò avrei chiesto di essere ceduto, invece ho voglia di continuare questa avventura iniziata due anni fa. Posso dare ancora molto alla maglia viola e a Firenze. Ripeto che voglio restare qui alla Fiorentina. Tutti noi vogliamo disputare una grande stagione, ripartiamo con nuovi stimoli e tante altre cose nuove. Con l’infortunio a Jovetic perdiamo un giocatore molto importante, ma sono certo che chi giocherà darà il massimo e farà bene. Mi chiedete di Liajic: è un ragazzo di grande qualità e se il mister ha deciso di puntare su di lui sono sicuro che potrà essere la sorpresa della prossima stagione. Puntiamo a rientrare in Europa e se arriverà la Champions credo che avremo disputato una grandissima stagione. Come ha detto il mister giochiamo per vincere e per cercare di far bene ma poi vedremo a maggio cosa succederà”.

E’ dunque ora di chiudere definitivamente ogni discorso riguardo a ipotetiche destinazioni per il Gila, che almeno ancora per la prossima stagione sarà a Firenze. Se ne faccia una ragione anche il Marsiglia, che negli scorsi giorni continuava a perorare una fantomatica trattativa per l’attaccante gigliato.

Fonte [foto]