Questo sito contribuisce alla audience di

Valencia-Fiorentina 2-0

Viola sconfitti ieri sera in Spagna nell'ultima amichevole importante prima del campionato.

Logo FiorentinaBrutte notizie dalla Spagna, dove ieri sera la Fiorentina è stata sconfitta per 2-0 dal Valencia nell’ultima amichevole importante prima dell’inizio del campionato.

Ecco la squadra schierata da Mihajlovic, con i cambi effettuati in corso d’opera: Boruc; De Silvestri (22’st Comotto), Natali (22’st Gamberini), Kroldrup (1’st Felipe), Pasqual (36’st Gulan); Montolivo (22’st Bolatti), Zanetti (1’st Donadel); Papa Waigo (42’st Agyei), D’Agostino, Marchionni (42’st Matos); Gilardino (36’st Seferovic).

Discreto primo tempo per la squadra Viola, che ha saputo reggere con quantità e sostanza gli assalti della squadra di casa. Male invece il secondo tempo, soprattutto l’ultima mezz’ora. La tenuta fisica è apparsa latitare, e alcuni dei nuovi entrati non sono sembrati in buona serata. Su tutti, ancora una volta, Felipe, incerto su entrambe le reti del Valencia.
Il brasiliano, putroppo, continua a offrire prestazioni nettamente insufficienti, come quasi sempre accaduto da quando è arrivato a Firenze. Nonostante tutto, durante l’estate Mihajlovic lo ha provato spesso come titolare. Gli darà ancora fiducia? E in generale, questa Fiorentina è pronta per l’inizio del campionato?
Qualche dubbio resta, così come la sensazione che servirebbe qualche rinforzo… ma in tal senso non arriva nessuna notizia confortante.