Questo sito contribuisce alla audience di

Fiorentina-Empoli 1-0: pagelle

Gamberini preciso, Papa Waigo volenteroso, Ljajic e Babacar a intermittenza, Cerci e Bolatti deludenti.

fiorentina empoli babacar

Boruc = 6
Debutto in maglia Viola, praticamente mai impegnato.

De Silvestri = 5,5
Decisamente troppo timido, non è in buona condizione.

Gamberini = 6,5
L’attacco avversario fa poco per metterlo in difficoltà, ma lui non sbaglia niente.

Kroldrup = 6
Svolge senza problemi il compitino.

Camporese = 6
Debutto in prima squadra con buona personalità.

Gulan = 5,5
Ordinato in fase difensiva, ma non spinge praticamente mai.

Bolatti = 5
Tanti errori, tante imprecisioni. Da rivedere.

Donadel = 6
Tanta grinta come sempre, ma anche poca lucidità.

Papa Waigo = 6,5
Lo premiamo perchè è il più volenteroso di tutti. Si fa vedere sempre, tocca tanti palloni, ci prova in tutti i modi. Certo, è anche vero che la qualità quasi sempre latita, ma almeno ci mette l’anima.

Santana = 6,5
Riesce a dare un po’ di vivacità.

Ljajic = 6
Corre per 120 minuti, ed è una buona notizia. Si accende e spegne di continuo, sbaglia tanto, ma alla fine è lui a colpire il palo ed è ancora lui a dare l’assist per il gol di Babacar.

Cerci = 5
Un’altra prestazione deludente, fumosa ed evanescente.

Babacar = 6
Parte bene, gioca un buon primo tempo, dimostra di avere doti, poi sparisce nel nulla fino al 120°, e poi si fa trovare pronto per il gol decisivo.

Gilardino = s.v.
Pochi minuti, e un’occasione fallita.

Mihajlovic = 6
Il turno è stato passato, bene così. Che sofferenza però. Non si capisce perchè tolga Papa Waigo e lasci in campo un Cerci fumoso e pure acciaccato, e non si capisce nemmeno perchè aspetti 105 minuti per far entrare Gilardino. Perplessità generali.

Fonte [foto Poli & Galassi]