Questo sito contribuisce alla audience di

Mihajlovic: fermeremo la Juve

Come al solito il tecnico Viola professa ottimismo e propositi battaglieri in vista del match di sabato.

Mihajlovic fiorentina

Ormai lo conosciamo, Sinisa Mihajlovic. E’ sempre fiducioso, spavaldo, forse un po’ arrogante, ma il tutto fa parte del suo modo di intendere il calcio e la vita. Le sue dichiarazioni ottimiste spesso ormai fanno storcere il naso ai tifosi, anche perchè fino adesso quasi mai hanno trovato riscontro sul campo. Il tecnico, comunque, prosegue per la sua strada, e professa volontà di vittoria anche in vista del difficile match di sabato a Torino contro la Juventus.

Ecco alcune sue parole, pubblicate in un’intervista apparsa oggi su Tuttosport:

“Cercherò con la Fiorentina di andare là per vincere. Attraverso la stampa io mando messaggi alla mia squadra. Avete mai sentito un allenatore dire che gioca per perdere? Ebbene, io non dirò mai neppure che gioco per pareggiare… La Juve è una squadra organizzata, compatta come tutte quelle allenate da Del Neri. Ha il miglior attacco del campionato, è in salute. Però ogni gara va giocata, questa è importante ma non ancora fondamentale. Sappiamo che possono metterci in difficoltà ma pure noi possiamo farle del male… Non dico come per non svelare troppo, ma sono convinto che la mia Fiorentina riuscirà a fermare Krasic… Io resto ancora convinto che possiamo essere la rivelazione del campionato.”

La speranza è che questa volta Sinisa abbia ragione.

Fonte [foto]