Questo sito contribuisce alla audience di

Verso il Milan, difesa a pezzi

Alla vigilia della già difficile sfida contro il Milan, nessuno dei centrali Viola è in perfette condizioni.

milan fiorentina

Si avvicina la sfida di San Siro contro il Milan, e la difesa da schierare contro il temibile attacco rossonero è in alto mare.

Se infatti questo incontro per ovvie ragioni appare già in partenza proibitivo, lo diventa ancora di più considerando le precarie condizioni di tutti i difensori centrali a disposizione di Mihajlovic. Incredibile a dirsi, ma non ce n’è nemmeno uno che sia a posto.

Gamberini è quello messo peggio: soffre di un affaticamento muscolare, e si è allenato a parte tutta la settimana. Si tenterà di recuperarlo fino all’ultimo, ma è probabile che non sia rischiato, per non peggiorare la situazione.

Natali è alle prese con un infiammazione al tendine d’Achille, ma dovrebbe farcela, anche se le sue condizioni vanno monitorate con attenzione.

Kroldrup non ha giocato con la sua Nazionale per via di un mal di schiena. Niente di preoccupante, a quanto pare, però è possibile che pure lui non sia al 100%.

Felipe ha quasi recuperato dall’infortunio, ma non è ancora arruolabile.

Insomma, un disastro. Si va verso l’utilizzo della coppia Natali-Kroldrup, che avranno l’ingrato compito di fermare Ibrahimovic e soci. Con tutta sincerità, la speranza di tornare da San Siro con almeno un punto in tasca è davvero molto, molto flebile.

Fonte [foto]