Questo sito contribuisce alla audience di

Udinese-Fiorentina, le formazioni

Tre dubbi per Mihajlovic, che saranno risolti all'ultimo momento. Mutu ancora centravanti.

fiorentina giglio

A poche ore dalla sfida con l’Udinese (ore 18), ci sono ancora dubbi di formazione per la Fiorentina: quesiti che Sinisa Mihajlovic risolverà all’ultimo momento.

In difesa, davanti a Boruc, tornerà Comotto sulla destra. Al centro, accanto a Gamberini, ballottaggio tra il bravissimo Camporese e il rientrante Kroldrup, mentre a sinistra, per sostituire Pasqual, la possibilità di vedere Felipe, oppure De Silvestri, spostato rispetto alla sua consueta fascia di competenza.

A centrocampo confermata la coppia D’Agostino-Donadel, mentre davanti Mutu farà ancora il centravanti atipico, con Ljajic alle spalle, Santana sulla destra e Vargas sulla sinistra, anche se a sorpresa c’è l’eventualità che Cerci possa soffiare il posto al peruviano.

Per l’Udinese, invece, probabile 3-4-1-2 con: Handanovic; Benatia, Coda, Zapata; Isla, Inler, Pinzi, Asamoah, Armero; Sanchez, Di Natale, oppure Sanchez spostato trequartista e Floro Flores accanto a Di Natale.