Questo sito contribuisce alla audience di

Bologna-Fiorentina 1-1 pagelle

De Silvestri, Santana e Montolivo i migliori. Male Gilardino, malissimo Cerci. Babacar croce e delizia.

fiorentina logo

Boruc = 6
Può fare poco sul gol, poi non è quasi mai impegnato.

De Silvestri = 6,5
Prova a spingere, corre, si impegna, arriva anche alla conclusione. Tutto sommato un discreto ritorno da titolare.

Gamberini = 5
Una volta era il miglior difensore nella rosa Viola. Una volta. Adesso è l’ombra di se stesso.

Kroldrup = 5,5
Poco preciso, talvolta disattento, dà ben poco sicurezza.

Pasqual = 6
Qualità miserrima, come al solito. Almeno non fa grandi danni.

D’Agostino = 5
Intelligenza di gioco, ma anche molta lentezza. Troppa.

Montolivo = 6,5
A scartamento ridotto, a fasi alterne… ma considerando che rientrava dopo l’operazione, si può essere soddisfatti. Il suo pieno recupero è fondamentale.

Cerci = 4,5
Regala l’appoggio a Santana per gol del pareggio, ma per tutto il resto della partita è uno sfacelo. Inguardabile, dannoso e pure irritante.

Marchionni = 5
Quando esce manda a quel paese tutti quanti, ma non è che in campo avesse fatto granché. Anzi.

Babacar = 6
Croce e delizia. Nel primo tempo non ne imbrocca una, e risulta perfino indisponente. Poi si sveglia, e nella ripresa regala ottime giocate.

Gilardino = 5
Brutta partita. Poca reattività, e un gol divorato da buona posizione.

Santana = 6,5
Sempre più uomo della provvidenza in questo periodo buio. Entra e segna. Non avremmo mai pensato di dirlo, ma è diventato indispensabile.

Ljajic = 5
Entra nel finale, non incide e fa in tempo a mangiarsi il gol della vittoria. Sempre più deludente.

Mihajlovic = 4,5
Come al solito sbaglia la formazione iniziale. Come al solito guarda i suoi uomini muoversi a caso per il campo senza riuscire a dare alcun contributo concreto. Come al solito le sue parole battagliere non trovano alcuna conferma. Buon per lui che ci sia il talismano Santana.