Questo sito contribuisce alla audience di

Neto presentato a Firenze

Nell'attesa degli altri acquisti, è arrivato a Firenze il giovane portiere brasiliano.

fiorentina logo

Mentre tutti aspettiamo i promessi acquisti che ancora non sono arrivati, oggi a Firenze è stato il giorno di Neto, il giovane portiere brasiliano acquistato da Corvino, che è stato presentato alla stampa.

Ecco alcune delle sue prime parole:

“Sono a disposizione della Fiorentina e sono disposto ad aspettare per conquistarmi il posto, aspetterò il mio momento. Frey e Boruc sono due grandi portieri… Ho conosciuto Mihajlovic e mi ha detto che alla Fiorentina ci sono anche altri portieri bravi ma che ci sarà modo di dimostrare il mio valore. Sapevo che la Fiorentina mi stava seguendo da qualche tempo, la trattativa è durata qualche mese. Gli altri brasiliani del passato viola? So che ne sono passati di importanti e spero di poter lasciare anch’io una traccia importante”.

Speriamo anche noi che possa lasciarla, anche se la situazione portieri in casa Viola in questo momento è assai paradossale, e stabilire le gerarchie, soprattutto quando tornerà Frey, sarà impresa non proprio semplice per Mihajlovic.

Era davvero necessario comprare un altro portiere quando a Firenze già avevamo Seculin, estremo difensore dell’Under 21? Ci sembra proprio di no. Misteri di questa società. Ben arrivato comunque a Neto.