Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Tristezza senza ragione.

    A volte la tristezza ci assale ed è dura mandarla via. Spesso è senza una ragione valida, allora diventa più difficile liberarcene perché non possiamo fare appello alla ragione. Diventa una lotta impari e ad andarci di mezzo è sempre quel povero Io superiore che deve subire l'assalto e i capricci della nostra personalità.

  • GOLDEN YARROW il cambiamento per essere padroni di noi stessi.

    Essere estroversi e farsi influenzare eccessivamente dall’ambiente che ci circonda e dalle persone che frequentiamo è certamente un problema che riguarda molti di noi.

  • CLEMANTIS, quando si sogna troppo a occhi aperti.

    Sei assorto nei tuoi pensieri,assente, disattento, distratto. Sogni ad occhi aperti. Anche la mancanza d'interesse nelle cose che ti circondano sono segni chiari del soggetto CLEMANTIS negaticvo.

  • Mancanza di autostima…”sono inferiore agli altri?”.

    “Mi sembra di cavarmela peggio degli altri, sono sempre ultimo; sono io che mi vedo così o questa è la realta?” Questo è il ragionamento di chi ha un impellente bisogno di rafforzare l’autostima.

  • Pensiero negativo e malattia.

    “La malattia è il risultato di un pensiero e di un azione sbagliata e scompare quando l’azione e il pensiero sono in ordine.” Con queste parole Edoard Bach dava una prima spiegazione a ciò che intendiamo come malattia, e chiarendo il suo pensiero in altre affermazioni:

  • Intelligenza Emozionale e Fiori di Bach

    Il dominio del complesso mondo dell'intelligenza emozionale e la descrizione dei diversi tipi di personalità aiuteranno il floriterapeuta a comprendere più a fondo i bisogni dei pazienti; d'altro canto la conoscenza delle essenze floreali offrirà agli psicologi, agli psicoterapeuti e agli psichiatri molteplici alternative per il trattamento di numerose patologie.

  • Floriterapia a cura di Liliana Gimenez

    I Fiori di Bach -considerati medicina complementare anche se potrebbero bastare a se stessi-, provengono dalla natura incontaminata e sono essenze ricavate in forma assolutamente naturale da fiori, alberi e arbusti selvatici, che hanno la capacita' di ripristinare le virtu' dell'anima (trasformando la impazienza in pazienza, l'intolleranza in tolleranza, la paura in coraggio, ecc.), dunque di correggere/capovolgere in maniera dolce e graduale i "difetti" della personalita' e gli stati d'animo negativi, che poi sarebbero alla base delle malattie.

  • Paura degli esami: aiutiamoli con i "Fiori".

    Tempo d’esame, i ragazzi sono in fermento, dubbi, paure, stati confusionale, sensazioni di non essere all’altezza dell’esame che dovranno affrontare, mette in stato di profonda ansia e stress non solo loro ma anche chi gli sta intorno. Possiamo aiutarli con i Fiori di Bach.

  • Nuovi Orizzonti con i Fiori di Bach.

    Vi segnalo un libro molto interessate sui Fiori di Bach. Ricardo Orozco Nuovi Orizzonti con i Fiori di Bach.

  • Paura e timidezza, non facciamoci condizionare.

    La timidezza spesso paralizza chi deve per forza di cose affrontare la vita, la società, la paura condiziona lo svolgimento giornaliero della nostra esistenza. Possiamo affrontare questi due stati di disagio.