Questo sito contribuisce alla audience di

Insicurezza, quando ci manca la terra sotto i nostri piedi.

Dal sito www.shiatsu-naturalmente.com riportiamo un’interessante articolo su questo argomento.

Vinciamo l’insicurezza, con la floriterapia.

L’insicurezza, quella sensazione che c’impedisce di progredire nella vita e che ci condiziona l’esistenza. Non avere fiducia nella proprie capacità c’impedisce uno svolgimento lineare nella nostra vita quotidiana.

Insicurezza sul lavoro vuol dire anche condizionamento verso i nostri colleghi, stare sempre in ansia per le decisioni che dobbiamo prendere e avere continui dubbi.

Anche nella sfera familiare la sfiducia in noi stessi influenza i rapporti con i nostri cari, delegando al nostro partner tutte le decisioni da prendere e vivere in continua sudditanza.

Questo stato è purtroppo molto diffuso attualmente e stanno diventando sempre più coloro che ricorrono alla terapia con i Fiori di Bach, avendone effettivi giovamenti.

Vediamo quali fiori ci possono aiutare:

Cerato: per coloro che non hanno fiducia nelle loro capacità di giudizio e cercano sempre rassicurazioni da parte degli altri.

Sclerantus: per vincere i tentennamenti, per chi è perennemente indeciso sul da farsi, per vincere i “lo faccio o non lo faccio?”, “ci vado o non ci vado?”.

Gentian: vinciamo lo scetticismo e il pessimismo, mettiamoci alle spalle le delusioni subite ed andiamo avanti.

Wild Oat: questo fiore ci farà avere obbiettivi chiari nella vita, toglierò l’insoddisfazione e aiuterà a proseguire il nostro cammino senza incertezze, dubbi, rimpianti.

Gorse: via la rassegnazione, riprendiamo a vivere forti e decisi, affrontiamo gli eventi con fermezza, “siamo forti” ulla ci fa paura”.















Puoi vincere quei stati negativi che ti stanno condizionando la vita, quei pensieri ricorrenti che non ti fanno dormire, che ti attanagliano come una morsa e che t’impediscono di respirare. Sono quei stati d’animo che a lungo si possono trasformare in malattia.

Prova con i Fiori di Bach.

Non sono un farmaco. Non sono in contrasto con i farmaci allopatici ne con gli omeopatici e non danno fenomeni di allergia.

Agiscono sul tuo IO con la vibrazione dell’essenza del fiore.

Ricorda che le piante sono state usate a scopo terapeutico fin dalle origini dell’umanità.

Per una consulenza:

Studio di Naturopatia e Fiori di Bach

tel. 068121888.

Link correlati