Questo sito contribuisce alla audience di

Tristezza senza ragione.

A volte la tristezza ci assale ed è dura mandarla via. Spesso è senza una ragione valida, allora diventa più difficile liberarcene perché non possiamo fare appello alla ragione. Diventa una lotta impari e ad andarci di mezzo è sempre quel povero Io superiore che deve subire l'assalto e i capricci della nostra personalità.

La tristezza è l’indesiderata compagna di molta gente. Vari fattori contribuiscono all’insorgere di di questo stato psicologico, per fattori reali, ma anche senza una ragionevole spiegazione.

In un certo senso manca la gioia di vivere, non si riesce a vedere una luce all’orizzonte della vita.

Questo stato d’animo si ripercuote anche sullo stato fisico e cominciano ad insorgere quelle patologie che si possono definire calo di frequenza come lentezza nei movimenti, scarsezza di stimoli mentali, riduzione delle percezioni.

Questi soggetto sono “tristi nell’anima” come se ci fosse una improvvisa e dolorosa separazione con il nostro IO superiore.

Vi è un fiore nella terapia di E. Bach che aiuta a riportare in equilibrio questo stato mentale, “Mustard”.

L’azione di Mustard riporta la chiarezza e la stabilità in noi, rimettendo in sintonia la mente ed il corpo e principalmente in nostro Io superiore e la nostra personalità.

L’effetto di questo fiore è importante anche perché riesce a sottrarre lo stato d’ animo triste con ragionevoli spiegazioni, che altrimenti non vorremmo prendere in considerazione.

Prova con i Fiori di Bach.

Non sono un farmaco. Non sono in contrasto con i farmaci allopatici ne con gli omeopatici e non danno fenomeni di allergia.

Agiscono sul tuo IO con la vibrazione dell’essenza del fiore.

Ricorda che le piante sono state usate a scopo terapeutico fin dalle origini dell’umanità.

Per una consulenza:

Studio di Naturopatia e Fiori di Bach

tel. 068121888

Link correlati