Questo sito contribuisce alla audience di

Il gallo nero re della Stazione Leopolda

E’ il più amato ma anche il più imitato tra i vini del mondo, clonato dall’europa all’australia , ma originale solo nei 7mila ettari di casa nostra. E’ il chianti classico, l’inconfondibile[...]

Il gallo nero alla stazione leopolda

E’ il più amato ma anche il più imitato tra i vini del mondo, clonato dall’europa all’australia , ma originale solo nei 7mila ettari di casa nostra. E’ il chianti classico, l’inconfondibile gallo nero, re alla stazione leopolda di Firenze per la Chianti Classico collection 2009 , il tradizionale appuntamento con la stampa e gli addetti ai lavori . Anche quest’anno i produttori presentano le loro ultime creature , il chianti classico 2007, la riserva 2006 le anteprime da botte 2008. 358 le etichette, tutte in fila per la degustazione, pronte per essere giudicate e per fare colpo sui critici del settore.

La rassegna è l’occasione per giudicare l’ultima vendemmia che sta maturando in cantina e per capire se l’annata atipica 2008, soggetta ai capricci del clima è veramente , come si dice ottima per qualità

Nell’ambito della due giorni del Chianti Classico verrà data la possibilità ai soci partecipanti di approfondire le conoscenze su un mercato straniero, quello tedesco, grazie al secondo appuntamento de “Il Chianti Classico e i mercati internazionali” che attraverso una tavola rotonda con esperti di questo paese, in programma mercoledì 18 febbraio, offrirà spunti e momenti di confronto interessanti come successo lo scorso anno nella prima edizione dedicata al Regno Unito.

Sempre nella storica stazione sarà possibile apprezzare il contributo di altre eccellenze toscane che per il “Classico” hanno prestato quest’anno la loro arte: un’ esposizione di vignettisti dedicata al Gallo Nero vestirà l’ingresso della Leopolda, così come il gelato ai gusti del Chianti Classico, creato appositamente per l’evento dalla gelateria Carapina di Firenze, chiuderà la tradizionale cena di gala del martedì sera.

La Collection avrà una sua proiezione anche in città nella “Notte del Gallo Nero”, organizzata dal ristorante q.b. quantobasta di Firenze in collaborazione con il Consorzio Vino Chianti Classico. Mercoledì 18 febbraio, dalle 18.00 alle 22.00, anche gli eno-appassionati avranno la possibilità di degustare ben 41 aziende che presenteranno altrettante etichette di Chianti Classico abbinate a offerte gastronomiche di q.b. quantobasta, innovativo spazio dedicato al Gusto e al piacere della cucina conviviale in via de’ Ginori 10/r a Firenze.“

Tante iniziative per un evento che da anni si pone come uno degli appuntamenti di rilievo dell’agenda vitivinicola internazionale e che quest’anno sarà possibile seguire anche sul web, grazie alla nuova area video del portale consortile (www.chianticlassico.com) dove verranno caricati contributi filmati direttamente dalla stazione Leopolda.

Ultimi interventi

Vedi tutti