Questo sito contribuisce alla audience di

Caldo record a Firenze

Le regole per difendersi dal caldo torrido che colpisce Firenze

caldo Gran caldo oggi in almeno 19 città italiane che raggiungeranno i picchi di temperatura più alta di questo periodo. A Firenze, ma anche Roma, Perugia, Latina e Venezia è previsto il livello tre, mentre a Bari, Bologna, Brescia, Catania, Civitavecchia, Frosinone, Messina, Milano, Napoli, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Torino e Viterbo, si prevede il livello due. Ieri era stato raggiunto il livello tre a Firenze, Latina, Perugia e Roma e un livello due a Catania, Messina, Reggio Calabria e Venezia

Il Ministero del Welfare ha proposto dieci regole per far fronte a questa ondata di caldo torrido:
1) anzitutto bere almeno uno o due litri d’acqua al giorno, in particolare gli anziani, nei quali il meccanismo di regolazione termica non funziona in modo ottimale;
2) mangiare poco, preferendo cibi leggeri poco salati e facili da digerire, suddivisi in quattro o cinque pasti distribuiti nel corso della giornata;
3) non uscire di casa ed evitare l’attività fisica nelle ore più calde, quelle cioè comprese fra le 11 e le 18;
4) vestirsi in maniera comoda e con abiti leggeri in cotone lino e fibre naturali;
5) proteggersi sempre dal sole con filtri solari, al fine di evitare eritemi e scottature;
6) pulire i filtri degli impianti di condizionamento, prima di metterli in funzione;
7) non lasciare mai persone o animali nell’auto parcheggiata al sole, anche se per poco tempo;
8) mantenere la casa ventilata, aprendo le finestre nelle ore meno calde della giornata per far entrare aria fresca;
9) mantenere il proprio corpo rinfrescato, con docce tiepide (mai fredde) o bagnandosi viso e faccia con acqua fresca;
10) conservare correttamente i farmaci, lontani da irradiazione solare diretta, ricordandosi di mettere in frigorifero quelle medicine che non si conservano oltre i 25-30 gradi.

Argomenti

Ultimi interventi

Vedi tutti