Questo sito contribuisce alla audience di

Il Moderno Cavallo di Troia

Anche i bambini sanno che i greci espugnarono Troia facendovi entrare dei guerrieri con uno stratagemma; ma pochi sanno che la stessa idea viene spesso usato per evitare le tasse italiane.

Anche i bambini sanno che i greci espugnarono Troia facendovi entrare dei guerrieri con uno stratagemma; ma pochi sanno che la stessa idea viene spesso usato per evitare le tasse italiane.
Il legno è stato sostituito da plastica iridescente, ed anche la forma è cambiata, ma non c’è dubbio che il gigantesco cavallo apparisse ai troiani, innocuo come un cd ai finanzieri. E’ questo infatti veicolo per introdurre software in Italia senza pagare tasse e nella più assoluta legalità. Detto così, sembra un gioco di prestigio, mentre in realtà si tratta di un abile utilizzo delle norme e delle nuove tecnologie. In pratica la registrazione dei software shareware, trovati gratuitamente sulle riviste, viene fatta on line verso soggetti che, a volte, risiedono in paesi dove vige legislazione off-shore (cioè i guadagni maturati all’estero non sono tassati in quel paese). Secondo le norme italiane, poi, l’Iva non viene applicata alle prestazioni di servizio (com’è appunto la registrazione di un software), se fornite da soggetti esteri privi di stabile organizzazione (cioè sedi in Italia) o rappresentanti fiscali, a privati cittadini residenti. In pratica gli unici obbligati al pagamento dell’Iva saranno i possessori di partita Iva che si vedranno costretti ad autofatturare.