Questo sito contribuisce alla audience di

Calendario delle scadenze dell'Unico 2002

Il consueto Decreto legge ha cambiato alcune delle scadenze del modello Unico 2002.

Il Governo ha varato un decreto legge che rivoluziona le scadenze di Unico 2002. I contribuenti hanno ora qualche giorno in più per onorare i propri debiti con il Fisco.
Attenzione, però non tutti gli appuntamenti, però, sono stati differiti, per cui si rende opportuno prospettare l’intero nuovo calendario.
20 giugno – Data entro la quale le persone fisiche e le società di persone sono tenute al saldo di imposte e contributi 2001 e alla prima rata dell’acconto per l’anno 2002; i soggetti Irpeg con esercizio coincidente con l’anno solare sono tenuti al saldo delle imposte 2001 e al versamento della prima rata dell’acconto 2002.
1° luglio – Presentazione in via telematica del modello 770 semplificato “autonomo”, ossia non presentato congiuntamente ad Unico 2002.
20 luglio – Data entro la quale le persone fisiche, le società di persone e i soggetti Irpeg con esercizio coincidente con l’anno solare potranno effettuare il versamento del saldo delle imposte per il 2001 e la prima rata dell’acconto per il 2002 con la maggiorazione dello 0,40%.
31 luglio – Data entro la quale si rende possibile la presentazione di Unico 2002 a banche e uffici postali da parte di persone fisiche, società di persone e soggetti Irpeg che hanno l’esercizio coincidente con l’anno solare.
31 ottobre – Presentazione in via telematica di Unico 2002, sia che avvenga mediante Internet, Entratel oppure tramite un intermediario abilitato,da parte di persone fisiche, società di persone e soggetti Irpeg nonché presentazione in via telematica del modello 770 che può essere compreso in Unico 2002.
Per quanto riguarda, invece, i soggetti Irpeg con esercizio non coincidente con l’anno solare – il cosiddetto “esercizio a cavallo d’anno” – i versamenti di saldo ed acconto vanno effettuati entro il 20 del 6° mese successivo a quello di chiusura dell’esercizio o della gestione. Il saldo e l’acconto, inoltre, possono essere versati con una maggiorazione dello 0,40% entro il 30° giorno successivo a quello di scadenza. La presentazione di Unico 2002 presso banche o uffici postali deve avvenire entro sette mesi dalla chiusura dell’esercizio o della gestione e la presentazione in via telematica deve avvenire entro dieci mesi dalla predetta chiusura.