Questo sito contribuisce alla audience di

Disponibile l'Annuario del Contribuente 2009

Una valida e completa guida gratuita per il Contribuente


Disponibile online e negli uffici dell’Agenzia delle Entrate il manuale aggiornato per orientarsi tra tasse e dichiarazioni denominato Annuario 2009.

La guida, aggiornata a maggio scorso, contiene un’ampia raccolta di informazioni per i contribuenti, suddivise per aree tematiche: dalle notizie più generali - scadenze, contatti dell’Agenzia, servizi telematici, codice fiscale, tessera sanitaria e partita Iva - a quelle relative al contenzioso, passando per imposte sul reddito, dichiarazioni, versamenti, rimborsi e ravvedimento. Una vera e propria “bussola”, realizzata ogni anno dall’Amministrazione finanziaria, e quest’anno in collaborazione con Equitalia, per aiutare i contribuenti a orientarsi nella maniera più semplice e corretta all’interno del pianeta fiscale.

Parecchie le novità di quest’anno. La grafica, innanzitutto, rinnovata e ancora più piacevole, oltre che funzionale a una migliore organizzazione dei contenuti. L’intera pubblicazione, ad esempio, è suddivisa in sette aree tematiche, ciascuna delle quali individuata da un diverso colore, per una più agevole consultazione. In copertina, la storia dell’Annuario, ovvero otto “checkbox” che stanno a indicare le edizioni della guida: era il 2002, infatti, quando l’Agenzia pubblicò per la prima volta questo piccolo ma indispensabile strumento di informazione. Sempre riguardo alla grafica, da segnalare i numerosi grafici e tabelle che contribuiscono a una lettura più immediata dei contenuti e i box colorati che, all’interno di ogni capitolo, evidenziano le notizie che meritano particolare attenzione.

Nessuna novità, invece, per quanto riguarda il linguaggio: semplice e per niente burocratico fin dal primo anno di pubblicazione, esso accompagna il cittadino nella maniera più chiara alla scoperta di adempimenti e norme. I contenuti, infatti, sono resi in modo lineare, con frasi semplici e brevi, mentre i riferimenti normativi sono banditi o adeguatamente chiariti. Il tutto per far sì che i non addetti ai lavori possano approcciare la materia con facilità e conoscere senza particolari difficoltà come muoversi da buoni contribuenti tra diritti e doveri.

Allo stesso scopo mira l’organizzazione dei contenuti, aggiornati al 27 maggio scorso, alla luce delle novità introdotte dalla Finanziaria e dal dl anticrisi. Sette le sezioni individuate per raccogliere in maniera sistematica altrettanti grandi temi:
- informazioni generali
- imposte sul reddito
- dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche
- versamenti, rimborsi e “bonus famiglia”
- imposte sugli immobili e sulle successioni e donazioni
- ravvedimento, comunicazioni e sanzioni
- contenzioso e strumenti per evitarlo.

Così, se nella prima parte trovano spazio il nuovissimo scadenzario, un vero e proprio calendario con le principali scadenze fiscali del 2009, un utile capitolo che raccoglie tutti i contatti dell’agenzia delle Entrate e un’intera sezione dedicata ai servizi telematici, la seconda mette bene a fuoco l’Irpef e le relative detrazioni e deduzioni. La dichiarazione dei redditi con il 730 e con Unico sono invece al centro della parte II, che anticipa quella dedicata a versamenti, rimborsi e bonus famiglia. A quest’ultimo proposito, chi intende richiederlo tramite la dichiarazione unificata, e quindi entro il 30 settembre, potrà trovare utili indicazioni sugli importi, le modalità e i tempi di richiesta e pagamento delle somme.
Focus sulla riscossione, inoltre, nella parte VI, che si caratterizza per il capitolo sulle cartelle di pagamento, realizzato in sinergia con Equitalia. Nero su bianco anche le nuove regole per la rateazione del debito, cui l’annuario dedica uno spazio ad hoc, focalizzando l’attenzione sulle modalità per richiedere il beneficio e le condizioni per poterne fruire. L’opportunità di diluire i pagamenti e alleggerire i contribuenti è offerta non solo dall’agente della riscossione, ma anche dall’Agenzia, che nella guida spiega come funziona la rateizzazione delle somme indicate nelle comunicazioni di irregolarità e liquidazione.
L’Annuario si chiude con gli strumenti utili per evitare il contenzioso con il Fisco. Tra le strategie evita-liti, l’accento è posto sui nuovi istituti “alleati” del contribuente, come l’adesione ai processi verbali di constatazione, introdotta dalla manovra d’estate, e all’invito al contraddittorio, nata con il dl anticrisi.

E se proprio non ci si mette d’accordo? Nero su bianco tutte le regole per il ricorso tributario.

Di seguito elenco gli argomenti trattati nell’Annuario, e come potrete notare, gli argomenti sono davvero molti e ben trattati.
E’ una guida che consiglio a tutti i contribuenti, nella speranza che possa rappresentare un valido strumento per conoscere e nello stesso tempo difendersi dal fisco.

LE PRINCIPALI SCADENZE FISCALI DEL 2009
1. L’AGENZIA DELLE ENTRATE: CONTATTI E SERVIZI INFORMATIVI
Come contattare l’Agenzia
Altri servizi informativi
2. CODICE FISCALE E TESSERA SANITARIA
Il codice fiscale
La tessera sanitaria
I duplicati
3. PARTITA IVA E INIZIO ATTIVITÀ
Inizio dell’attività
Il regime fiscale agevolato per i contribuenti minimi
Il regime fiscale agevolato per le nuove attività
Come si chiude l’attività
4. I SERVIZI TELEMATICI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE
Entratel
Il servizio “Fisconline”
Il codice PIN
Il cassetto fiscale
>> LE IMPOSTE SUL REDDITO
1. COME CALCOLARE L’IRPEF
Aliquote, scaglioni di reddito, imposta netta
L’IRPEF sugli arretrati di lavoro dipendente e sul TFR
La tassazione agevolata dei premi di produttività
Le addizionali regionale e comunale all’IRPEF
2. LE DETRAZIONI IRPEF PER TIPO DI REDDITO
Per i lavoratori dipendenti
Per i pensionati
Per gli assegni percepiti dall’ex-coniuge
Per chi possiede altri redditi
3. LE DETRAZIONI IRPEF PER I FAMILIARI A CARICO
Quando e a chi spettano
L’importo delle detrazioni
54. LE SPESE DETRAIBILI DALL’IRPEF
Le detrazioni d’imposta del 19%
Le altre detrazioni
Le detrazioni per i contratti di affitto
Le agevolazioni per le spese di ristrutturazioni edilizie
Detrazione IRPEF per la riqualificazione energetica di edifici
5. LE SPESE DEDUCIBILI DAL REDDITO
Contributi
Erogazioni liberali
Altri oneri deducibili
Come si documentano le spese
6. LA TASSAZIONE DELLE RENDITE FINANZIARIE
La tassazione dei redditi di capitale
La tassazione dei redditi diversi di natura finanziaria
>> LE DICHIARAZIONI DEI REDDITI DELLE PERSONE FISICHE
1. LA DICHIARAZIONE DEI REDDITI CON IL MODELLO 730
I redditi che si possono dichiarare con il Modello 730
Perché scegliere il Modello 730
I termini e le modalità di presentazione del Modello 730
I documenti da presentare
La scheda per la scelta dell’8 e del 5 per mille dell’IRPEF
Come correggere il 730
2. LA DICHIARAZIONE CON IL MODELLO UNICO PERSONE FISICHE
Chi deve utilizzare il Modello UNICO
Com’è composto il Modello UNICO PF
Come si presenta
I termini di presentazione
Quando si versano le imposte calcolate con UNICO
La compensazione delle imposte e dei contributi
La scelta per la destinazione dell’8 e del 5 per mille dell’IRPEF
Come correggere il modello UNICO
>> VERSAMENTI, RIMBORSI E “BONUS FAMIGLIA”
1. IL PAGAMENTO DELLE IMPOSTE
Come si effettuano i versamenti
Le scadenze per le principali imposte dovute con la dichiarazione dei redditi
I versamenti telematici mediante modello F24
Errori di compilazione dei modelli di versamento F24 e F23
Se non si è presentato il modello F24 con saldo zero
Pagamenti dall’estero
2. COME OTTENERE I RIMBORSI
Rimborsi risultanti dalle dichiarazioni (Modello UNICO)
Rimborsi eseguiti su richiesta
6Come sono erogati i rimborsi
Informazioni sui rimborsi
Casi particolari: cosa occorre fare se…
3. BONUS STRAORDINARIO PER FAMIGLIE A “BASSO REDDITO”
A chi spetta
Gli importi del bonus
Come richiederlo
Come e quando viene pagata
Restituzione delle somme indebitamente fruite
>> LE IMPOSTE SUGLI IMMOBILI E SULLE SUCCESSIONI E DONAZIONI
1. LA TASSAZIONE SUGLI IMMOBILI
Classificazione e rendite catastali degli immobili
Le imposte sugli immobili
L’acquisto di un fabbricato abitativo
L’acquisto della prima casa
Il credito d’imposta per il riacquisto della prima casa
Quando si vende un immobile
2. L’IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI
Chi paga l’imposta
Il valore dell’immobile
Il calcolo dell’imposta
Quando e come si paga
Presentazione della dichiarazione ICI
3. REGISTRARE UN CONTRATTO DI LOCAZIONE
Cosa occorre e come si registra il contratto
Il pagamento dell’imposta di registro
Altre informazioni
Se non si registra il contratto: sanzioni e rimedi
4. SUCCESSIONI E DONAZIONI
Successioni 143
La dichiarazione di successione 144
Donazioni
>> IN CASO DI ERRORI: RAVVEDIMENTO, COMUNICAZIONI E SANZIONI
1. COME RIMEDIARE A ERRORI E DIMENTICANZE: IL RAVVEDIMENTO
Il ravvedimento per imposte dirette e IVA
Modalità di pagamento
Presentazione della dichiarazione integrativa
2. LE COMUNICAZIONI
Il controllo delle dichiarazioni
Le comunicazioni derivanti dai controlli
Rateizzazione delle somme indicate nelle comunicazioni
73. LE CARTELLE DI PAGAMENTO
La riscossione mediante cartella
Rateazione delle cartelle di pagamento
Annullamento della cartella o ricorso e relativa sospensione
La riscossione coattiva
4. LE SANZIONI TRIBUTARIE
Principi e regole di applicazione
Come sono irrogate le sanzioni
5. LE SANZIONI PENALI
I reati tributari
Le principali ipotesi di delitti tributari
>> CONTENZIOSO E STRUMENTI PER EVITARLO
1. IL DIRITTO DI INTERPELLO
Interpello “ordinario”
Altri tipi di interpello
2. COME EVITARE O RISOLVERE LE LITI TRIBUTARIE
L’autotutela
L’acquiescenza
Adesione ai processi verbali di constatazione
Adesione all’invito al contraddittorio
Accertamento con adesione
La conciliazione giudiziale
3. IL RICORSO TRIBUTARIO
L’avvio del processo tributario
Sospensione dell’atto impugnato
Assistenza tecnica
Esito del ricorso e applicazione della sentenza
Il ricorso in appello
Il ricorso in Cassazione

Scarica l’Annuario del Contribuente 2009 cliccando qui

Fonte:Agenzia delle Entrate

Roberto Pagano
www.lacontabilitaonline.net