Questo sito contribuisce alla audience di

La detrazione per le attività sportive

Le spese sostenute per le attività sportive dei ragazzi - Quanto è possibile detrarre nel 730 e come fare -

Lo sport sicuramente fa bene e se c’è la possibilità di poter detrarre parzialmente i costi sostenuti fa sicuramente meglio !!

Nel quadro E, al rigo E16 è possibile indicare le spese sostenute per l’iscrizione annuale e l’abbonamento ad associazioni sportive, palestre, piscine ed altre strutture ed impianti sportivi destinati alla pratica sportiva dilettantistica da parte di ragazzi di età compresa tra 5 e 18 anni, per un importo massimo di euro 210 a persona.

Esse danno diritto alla detrazione d’imposte del 19%.

La documentazione necessaria per usufruire della detrazione può essere un bollettino bancario o postale, una fattura, una ricevuta o una quietanza di pagamento, dai quali risulti:

*il codice fiscale, la denominazione e la sede legale dei soggetti che hanno reso la prestazione;
*la causale del pagamento;
*l’attività sportiva esercitata;
*l’importo corrisposto;
*i dati anagrafici del ragazzo e il codice fiscale di chi effettua il pagamento

Nella casella in esame vanno comprese anche le spese indicate nelle annotazioni del CUD 2010 e/o del CUD 2009 con il codice 16.

Fonte: Assocaf

Roberto Pagano
www.lacontabilitaonline.net