Nuova procedura per gli Agenti di Commercio

Abrogazione del ruolo degli agenti d'affari in mediazione, agenti e rappresentanti di commercio

L’articolo 74 del D.L. n. 59/2010 in vigore dall’8 maggio 2010, ha disposto, a decorrere da tale data, l’abrogazione del ruolo previsto per gli agenti di commercio presso le Camere di Commercio.
La dichiarazione di inizio attività funge ora da nuova modalità di accesso.
La dichiarazione è da presentare alla Camera di commercio competente per territorio, l’attività può essere esercitata solo dopo il decorso di trenta giorni dalla presentazione delle dichiarazione. Resta in vigore il possesso dei requisiti soggettivi, morali, professionali, tecnici e finanziari di accesso all’attività, che devono essere attestati corredando tale dichiarazione di inizio attività delle certificazioni e autocertificazioni necessarie.
La Camera di Commercio provvederà a verificare il possesso dei requisiti e ad iscrivere provvisoriamente i soggetti richiedenti nei soppressi ruoli. Stesso modello va utilizzato per le modifiche e cancellazioni dai predetti ruoli che continueranno ad essere gestiti in modo dinamico anche al fine di mantenere aggiornati gli archivi su cui si baserà il successivo passaggio nel registro imprese o nel REA
Tuttavia la nuova disciplina troverà concreta applicazione nel momento in cui il Ministero dello Sviluppo Economico emanerà il decreto, da adottarsi entro i successivi sei mesi dell’entrata in vigore del citato decreto legislativo, con il quale saranno disciplinate le modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti già iscritti nei ruoli ed elenchi camerali, nonché le nuove procedure di iscrizione.

Fonte: CCIAA Milano

Roberto Pagano
www.lacontabilitaonline.net

Peeplo News

Attualità e Notizie su Peeplo News.

Cercale ora!