Questo sito contribuisce alla audience di

Rinvio versamento imposte Unico

L'approvazione in ritardo degli Studi di settore faranno prorogare il versamento delle imposte di Unico

Con molta probabilità, i termini per i versamenti delle imposte relative al modello Unico, avente la scadenza naturale del 16 Giugno 2010, sarà prorogato.

La misura riguarderà i contribuenti soggetti agli studi di settore in quanto c’è stato un colpevole ritardo nel mettere a disposizione degli operatori e dei professionisti le istruzioni operative per coloro che sono soggetti all’applicazione degli Studi di Settore.

C’è solo da attendere l’apposito decreto da parte del Ministero dell’Economia.

Riguardo ai famigerati studi di settore, con Circolare 4 giugno 2010, n. 30, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato l’imminente invio di circa 109mila lettere, relative al triennio 2006-2008, che segnalano le anomalie emerse dai dati rilevanti comunicati per l’applicazione degli studi di settore.

In pratica, la Circolare in esame chiarisce modalità e termini di invio delle comunicazioni in arrivo, raggruppando le anomalie riscontrate in quattro principali categorie:

* incoerenze di magazzino;
* mancata indicazione del valore dei beni strumentali;
* incongruenze nei dati dichiarati negli studi di settore, ovvero tra questi e i dati dichiarati nel mod. UNICO;
* indicatore “incidenza dei costi residuali di gestione sui ricavi” superiore al doppio della soglia massima.

Fonte: Seac

Roberto Pagano
www.lacontabilitaonline.net