Questo sito contribuisce alla audience di

L'Assicurazione per le casalinghe

L'Obbligo di assicurarsi all'Inail contro gli infortuni per la casalinghe

Entro il 31 Gennaio va versato il premio annuale per l’assicurazione contro gli infortuni delle casalinghe.

Non è una facoltà ma un obbligo e va pagato dalle persone in età compresa tra i 18 ed i 65 anni, che svolgono in via non occasionale, gratuitamente e senza vincolo di subordinazione, lavoro finalizzato alle cure della propria famiglia e dell’ambiente in cui si dimora.

L’importo del premio è di €. 12,91 e va pagato tramite bollettino ccp intestato a: INAIL Assicurazione Infortuni Domestici, P.le Pastore, 6 - 00144 Roma, che può essere ritirato anche presso le sedi Inail.

Chi ha già pagato in precedenza, ricevrà il bollettino precompilato dall’Inail con i propri dati.

Il premio non va pagato (ma lo pagherà lo Stato, quindi la copertura è assicurata) se l’assicurato per l’anno precedente ha un reddito che non supera i 4.648,11 Euro e se appartiene ad un nucleo familiare il cui reddito complessivo non supera i 9.296,22 Euro.

Per segnalare il noo superamento di tale limite, occorrerà effettuare un autocertificazione scaricando il modello (clicca qui per scaricarlo) e consegnarlo presso le sedi Inail i patronati, le associazioni di categoria etc.

Il numero verde al quale l’Istituto risponde è 803.164

Roberto Pagano
www.lacontabilitaonline.net